CUCITA SU MISURA Ferrari 458 MM Speciale: ecco come si chiama la nuova creazione del Cavallino Rampante. Lasciate stare il mouse però e non andate sul nostro listino a cercarne il prezzo, non lo troverete mai. Il perché è presto detto: si tratta di una vettura One-Off, ovvero un pezzo unico creato appositamente per un (facoltoso) cliente inglese.

UNA SPECIALE PER LA SPECIALE Già il nome “tradisce” l’origine meccanica della Ferrari 458 MM Speciale: motore e telaio infatti derivano dalla 458 Speciale. A muoverla ci pensa quindi il V8, rigorosamente aspirato, da 605 cv e 540 Nm di coppia unito al cambio F1 doppia frizione 7 rapporti. Tanta roba.

SUA LEGGEREZZA Il rapporto di parentela tra le 2 Speciali è tutto qui. La Ferrari 458 MM Speciale infatti cambia (e non di poco) nell’estetica. Nuovi gruppi ottici, aerodinamica completamente rivista con nuove appendici (da notare lo spoiler fisso posteriore), nuove prese d’aria e cerchi in lega specifici. Il tutto è realizzato in alluminio (carrozzeria) e fibra di carbonio (paraurti), materiali lavorati a mano.

EFFETTO VISIERA Vi ricordate la Ferrari GTO del 1984? Bene: guardate i montanti anteriori della 458 MM Speciale. Se vi sembra di scorgere dei punti di contatto avete ragione. Come sull’antenata, anche la nuova nata dalle matite del centro stile di Maranello ha i montanti anteriori verniciati di nero, così da creare un “effetto visiera”, come da specifica richiesta del cliente. Il tetto sembra così “galleggiare” nella parte anteriore.

INTERNI AL CIOCCOLATO L’esclusività della Ferrari 458 MM Speciale è anche nell’abitacolo: sedili rivestiti in pelle color Cioccolato e cuciture bianche a contrasto, inserti in carbonio e raso e nuovo potente impianto audio. 


TAGS: ferrari one-off Ferrari 458 MM Speciale