Salone di Ginevra 2017

Citroen SpaceTourer 4x4 Ë Concept: il van per l’avventura


Avatar Redazionale , il 14/02/17

4 anni fa - Il Citroen SpaceTourer si suvvizza, si alza di 6 cm, perde 5 posti e guadagna una livrea speciale

Il Citroen SpaceTourer si suvvizza, si alza di 6 cm, perde 5 posti e guadagna una livrea speciale

VAN PER LO STERRATO Assieme alla C-Aircross Concept Citroen porterà al Salone di Ginevra 2017 un altro prototipo: si stratta dello SpaceTourer 4x4 Ë Concept, versione con anima fuoristradistica e modaiola del van del Double Chevron. Modificata secondo i dettami del LifeStyle Ë, stile presentato per la prima volta allo scorso Salone di Parigi, non è detto che rimarrà solo una show car.

SPAZIO RIALZATO Basato sulla versione a passo corso (XS) il van francese ha assetto rialzato di 60 mm e protezioni specifiche all’anteriore e al posteriore, adatte alla marcia in offroad. Specifici sono anche i cerchi in lega da 19” e gli pneumatici invernali con catene. Per la serie “neve, non ti temo”. Completano l’opera di caratterizzazione fuoristradistica le barre portatutto in alluminio. La trazione non può che essere integrale, sviluppata da Automobiles Dangel, con sistema di bloccaggio dell’asse posteriore.

VEDI ANCHE



SFUMATURE DI GRIGIO La carrozzeria del Citroen SpaceTourer 4x4 Ë Concept presenta un disegno originale con tinte Bianco Tecnico, Grigio Tecnico, Grigio Metallizzato e Rosso. Una livrea che di certo non passa inosservata e rende ancora più particolare la versione suvvizzata dello SpaceTourer. Se proprio dovesse sfuggire la natura avventuriera del van francese ecco le scritte 4x4 sparse qua e là sulla carrozzeria.

SALOTTO SU RUOTE All’interno la concept firmata Citroen posto per 4 persone, accomodate su sedili rivestiti in pelle e Alcantara. Avanza così tanto spazio per i bagagli: ben 2 metri cubi. All’eleganza degli interni si unisce anche la tecnologia: lo SpaceTourer 4x4 Ë Concept infatti monta il sistema di infotainment Citroen Connect Nav con monitor touch da 7” e numerosi sistemi di assistenza alla guida: cruise control adattivo, Top Rear Vision, Blind Spot Monitor, Lane Departure Warning, sistema di rilevamento della segnaletica stradale, Active City Brake e luci abbaglianti automatiche.


Pubblicato da Massimo Grassi, 14/02/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox