Pubblicato il 23/06/21

LUSSO A 400 ORARI Un brontolio cupo nell'aria che cresce fino a diventare un rombo tonante e un attimo dopo Bugatti Chiron Super Sport sfreccia via e scompare all'orizzonte. La nuova hypercar francese in questi giorni sta completando i test per raggiungere i 440 km/h. In abitacolo si alternano ingegneri ed esperti per dare gli ultimi ritocchi a un bolide davvero fuori dagli schemi, un’auto straordinaria in grado di proiettare il pilota in un’esperienza unica fatta di velocità estrema, lusso e confort. 

Bugatti Chiron Super Sport a Ehra-Lessien

ULTIMI RITOCCHI Durante i giorni di test sul tracciato di Ehra-Lessien, i tecnici di Molsheim hanno affinato meccanica, sospensioni e aerodinamica in vista della consegna delle primissime unità ai fortunati clienti a partire da agosto 2021. ''A seguito dei test condotti con successo fino a 380 km/h, stiamo ora perfezionando l’handling del veicolo a velocità prossime ai 440 km/h, per consentire alla Chiron Super Sport di viaggiare in piena sicurezza e per dare al guidatore una sensazione di coinvolgimento'', spiega Jachin Schwalbe, Responsabile dello sviluppo del telaio di Bugatti.

VARIABILI INFINITE Tutto ciò si converte in un’infinità di modifiche e ottimizzazioni tecniche. Vari parametri possono infatti essere variati per modificare la resa dell’auto, è il caso dell'angolo d’incidenza dell'ala posteriore, dell’altezza dal suolo e dello sterzo elettroattuato. ''I nostri ingegneri hanno background specialistici, il che consente loro di verificare in modo completo tutte le variabili, garantendo la massima performance e un altissimo standard di sicurezza'', continua Schwalbe.

Ultimi test per Bugatti Chiron Super Sport

FLUSSI AERODINAMICI Chiron Super Sport si differenzia dalla Chiron tradizionale e dall’esuberante Chiron Pur Sport per la sua carrozzeria aerodinamicamente avanzata. La parte posteriore, dalla forma leggermente più allungata, riduce infatti la resistenza alle alte velocità. L'idea di adottare una configurazione “long-tail” emerse già nell'estate 2019, quando Chiron stabilì il primato di velocità per un’auto di serie toccando i 490.484 km/h.

Bugatti Chiron Super Sport: laterale

NUMERI DA URLO Oltre all'aerodinamica di nuova concezione, Bugatti è intervenuta anche sul motore. Il celebre W16 da 8,0 litri eroga ora 1.600 CV, esattamente 100 CV in più rispetto della Chiron “classica”. Chiron Super Sport accelera da 0 a 100 km/h in 2,4 secondi e raggiunge i 200 km/h in 5,8 secondi. Lo 0-300 orari viene sbrigato in 12,1 secondi anziché 13,1 secondi. Per toccare invece i 400 km/h sono necessari appena 28,6 secondi - numeri davvero mostruosi! E voi che dite? Dobbiamo aspettarci un nuovo record?


TAGS: bugatti bugatti chiron super sport Bugatti Chiron Record