Nuovi modelli

BMW si prepara per il futuro


Avatar Redazionale , il 22/03/17

4 anni fa - BMW si prepara a lanciare nuovi modelli sempre più green con tecnologia ibrida plug-in ed elettrici

BMW si prepara a lanciare nuovi modelli sempre più green con tecnologia ibrida plug-in ed elettrici

ALTRI 100 DI QUESTI ANNI Smaltiti i festeggiamenti per i suoi primi 100 anni di storia BMW si prepara per un futuro ricco di novità accomunate da un minimo comun denominatore: l’elettrificazione. A Monaco di Baviera infatti gli sforzi maggiori si stanno concentrando su nuovi gruppi propulsori sempre più green ibridi ed elettrici da lanciare da qui al 2025. Di questo e altro ancora ha parlato Harald Krueger, CEO del gruppo tedesco, durante l’annuale riunione con gli azionisti.

STANNO ARRIVANDO Già entro la metà del 2017 la gamma del gruppo BMW (che comprende anche Mini e Rolls Royce) si arricchirà di 8 nuovi modelli ibridi plug-in, compresa la BMW Serie 5 Berlina con batterie in grado di assicurare una percorrenza in modalità 100% elettrica di circa 50 km. Naturalmente l’offensiva elettrica della Doppia Elica non si fermerà qui. Tra il 2019 e il 2020 arriveranno sul mercato anche una Mini elettrica seguita dalla versione a batterie della X3.

VEDI ANCHE



IL FUTURO È SUV Durante la conferenza Krueger ha annunciato l’arrivo, nel 2018, di 2 nuovi modelli della famiglia X: BMW X2 e X7. Il primo sarà la versione più sportiva dell’X3, la cui nuova generazione verrà lanciata alla fine di quest’anno, mentre il secondo rappresenterà il non plus ultra dei SUV firmati BMW. Tutti e 3 i nuovi modelli saranno disponibili anche con tecnologia ibrida plug-in.

BMW E LA GUIDA AUTONOMA Il futuro dell’auto non passa solo dall’elettrificazione della gamma ma anche dalla guida autonoma. La prima BMW capace di guidarsi completamente da sola arriverà verso il 2021 e monterà hardware e software sviluppati in collaborazione con Intel e Mobileye. Se assomiglierà o meno alla Vision Next 100 lo sapremo solo tra qualche tempo.

CON L’IDROGENO Nel futuro del Gruppo BMW ci sarà spazio anche per l’idrogeno. A Monaco stanno già lavorando su alcuni prototipi con tecnologia fuel cell e nel 2021 arriveranno i primi modelli di serie. Si tratterà di poche unità mentre la produzione in grande serie prenderà il via verso il 2025.


Pubblicato da Massimo Grassi, 22/03/2017
Vedi anche
Logo MotorBox