Solo BEV e carbon neutral: i piani Bentley per il 2030. La prima elettrica nel 2025
Piani industriali

La scossa di Bentley: dal 2025 un’auto elettrica all’anno


Avatar di Claudio Todeschini , il 26/01/22

3 mesi fa - Solo BEV e carbon neutral: i piani Bentley per il 2030. La prima elettrica nel 2025

Il piano Beyond100 della casa di Crewe prevede investimenti per 2,5 miliardi di sterline, e solo elettriche dal 2030. Nel 2022 la Flying Spur plug-in

Il famigerato 2030 è ancora lontano, ma meno di quanto pensiamo: in termini industriali è praticamente dietro l’angolo. Bentley, come tante altre case automobilistiche, ha fissato per quell’anno la sua trasformazione in azienda “carbon neutral, ossia senza impatto sulla produzione di CO2 per il pianeta.

BEYOND 100 La strategia che porterà la casa di lusso inglese a diventare un’azienda a impatto ambientale zero si chiama Beyond100 (letteralmente “oltre 100”, con riferimento al secolo di vita di Bentley, festeggiato nel 2019), ed è stata presentata alla fine del 2020, in piena pandemia. Adesso, con i primi segnali di un lento ritorno alla normalità, cominciano anche a definirsi con maggior chiarezza i prossimi passi.

Beyond100: la strategia di Bentley da qui al 2030. Come cambierà lo stabilimento di Crewe Beyond100: la strategia di Bentley da qui al 2030. Come cambierà lo stabilimento di Crewe

LA PRIMA BEV NEL 2025 La prima Bentley esclusivamente elettrica arriverà nel 2025, progettata e costruita nel Regno Unito, nello stabilimento di Crewe, dove già oggi operano 4mila addetti. La casa ha stanziato un impegnativo piano di investimento di 2,5 miliardi di sterline per i prossimi dieci anni, che porterà alla trasformazione dell’intera gamma di auto Bentley, ma anche e soprattutto rappresenterà un importante impulso per la produzione industriale in quella regione (e per i suoi lavoratori).

Beyond100: la strategia di Bentley da qui al 2030. Il SUV Bentayga Beyond100: la strategia di Bentley da qui al 2030. Il SUV Bentayga

VEDI ANCHE



COME CAMBIA L’AZIENDA Il sito produttivo di Crewe sarà riprogettato per diventare il più rapidamente possibile carbon neutral: tra le iniziative già in cantiere c’è l’introduzione di biocarburanti per la flotta di auto e l'incremento della produzione di energia, portando da 30.000 a 40.000 i pannelli solari operativi. La casa inglese chiederà inoltre a tutti i suoi partner (fornitori, rivenditori) di arrivare il prima possibile all’obiettivo “emissioni zero”.

Beyond100: la strategia di Bentley da qui al 2030. La GT Flying Spur Beyond100: la strategia di Bentley da qui al 2030. La GT Flying Spur

LE NOVITÀ IN GAMMA Dal 2025 prenderà il via il piano “Five-in-Five”, ossia “cinque in cinque”, che prevede dal 2025 l’introduzione in gamma di un nuovo modello elettrico all’anno, per cinque anni, tutti progettati e prodotti a Crewe. Nell’immediato, alla versione ibrida plug-in del maxi-SUV Bentayga si affiancherà anche la berlina Flying Spur PHEV, che debutterà con lo stesso powertrain già nel corso dell’anno. Sempre nel 2022 dovrebbero arrivare altri cinque “derivati”, di cui ancora non sono stati resi noti i dettagli. L’obiettivo di Bentley per il 2022 è il 20% delle vendite di auto con tecnologia ibrida. Ma non è tutto: entro il 2024 la casa punta a offrire varianti ibride per tutti i modelli in gamma, e già dal 2026 il listino prevederà solamente auto ibride oppure full electric.

LE DICHIARAZIONIAccelerare contemporaneamente la nostra strategia Beyond100 e garantire la produzione di vetture BEV a Crewe, insieme a un investimento di 2,5 miliardi di sterline, rende questo un importante traguardo nei 102 anni di storia di Bentley”, ha dichiarato Adrian Hallmark, Chairman e CEO di Bentley Motors. “Il nostro obiettivo è diventare il punto di riferimento non solo per le auto di lusso o le credenziali di sostenibilità, ma per l'intero ambito delle nostre operazioni. Garantire la produzione del nostro primo veicolo BEV a Crewe sarà un momento fondamentale per Bentley e il Regno Unito, poiché pianifichiamo un futuro sostenibile a lungo termine a Crewe''.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 26/01/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox