Dati tecnici e foto della nuova Bentley Flying Spur Mulliner
Novità auto

Bentley Flying Spur Mulliner: raggiunge l'apice il lusso british


Avatar di Alessandro Perelli , il 13/08/21

1 mese fa - La lussuosa berlina inglese porta al debutto il V6 ibrido

L'ammiraglia britannnica personalizzata con finiture super esclusive è la nuova punta di diamante di Bentley e porta al debutto il motore V6 ibrido

UNA BENTLEY DA FAVOLA Dici Bentley e l’immaginario collettivo pensa subito ad auto da nababbi dove lusso, comfort e prezzo sono portati a un livello irraggiungibile per noi… umani. Insomma, un marchio per pochi eletti con portafoglio gonfio ed ego di un altro livello. Tuttavia, la stessa Bentley è capace di stupire ancora di più grazie alla divisione interna Mulliner, che costruisce macchine ancora più esclusive, se possibile. Insomma, gli inglesi giocano in casa e se avete fatto centro alla lotteria, potrebbero soddisfare ancora meglio ogni vostro “prurito” di personalizzazione. Per esempio, guardate questa Flying Spur, una delle berline più lussuose al mondo, ma che il reparto speciale del costruttore inglese ha reso ancor più opulenta. Presentata alla Monterey Car Week in California, la nuova ammiraglia 2022 di Bentley rappresenta “il massimo del lusso a quattro porte Grand Touring” grazie a una serie di dettagli esterni e interni realizzati su misura per creare quest’opera d’arte su quattro ruote.

Nuova Bentley Flying Spur Mulliner: l'ultimo gioiello della Casa inglese Nuova Bentley Flying Spur Mulliner: l'ultimo gioiello della Casa inglese

SCOPRIAMO I DETTAGLI La nuova ammiraglia britannica è dotata di esclusivi cerchi in lega leggera da 22 pollici di diametro con finitura verniciata e lucidata in grigio. I coprimozzo autocentranti assicurano che il logo Bentley rimanga sempre orientato correttamente mentre le ruote girano. Dal punto di vista dello stile, la Flying Spur si distingue per la calandra con finitura “Double Diamond” e la griglia inferiore cromata. Il marchio Mulliner è applicato anche alle prese d'aria, mentre le calotte degli specchietti sono rifinite in colore argento satinato. L'ornamento del cofano della Flying B è illuminato e ci sono anche i tappi gioiello del carburante e dell'olio.

VEDI ANCHE



Bentley Flying Spur Mulliner: la calandra cromata e la statuetta illuminata Bentley Flying Spur Mulliner: la calandra cromata e la statuetta illuminata 

IN ABITACOLO LUSSO E COMFORT DA RE Il lussuosissimo abitacolo è dotato di soglie d'ingresso illuminate e sovratappeti con un rivestimento a pelo lungo, che i piedi sembrano affondare nell’ovatta tanto è morbido. Come ci si aspetta da una divisione così esclusiva come quella di Bentley, per i rivestimenti interni sono disponibili ben otto combinazioni personalizzate di tre colori. Una delle configurazioni denominata Ascot prevede la pelle Imperial Blue per il cruscotto, i rivestimenti delle portiere e la copertura del padiglione, abbinata a sedili in pelle marrone chiaro e micro-profili bianchi, come si vede nelle immagini. Le finiture Mulliner Driving sono di serie e aggiungono un motivo trapuntato a diamante per i sedili, che impiega 18 mesi per essere elaborato. La pelle lavorata con effetto 3D viene aggiunta anche alle portiere e una finitura con tecnica di fresatura a diamante viene applicata alle console centrale e posteriore. Al centro della plancia trova spazio un orologio Mulliner in argento spazzolato. Altre caratteristiche di lusso includono un display a scomparsa per il sistema infoatinment, pedali sportivi, volante a tre razze riscaldato e tetto apribile panoramico. I passeggeri posteriori hanno a disposizione anche i tavolini azionabili elettricamente collocati nello schienale dei sedili anteriori.

Bentley Flying Spur Mulliner: l'abitacolo rifinito a mano con pellami pregiati Bentley Flying Spur Mulliner: l'abitacolo rifinito a mano con pellami pregiati

ANCHE CON MOTORE V6 IBRIDO La Flying Spur Mulliner è disponibile con una selezione fra tre propulsori tra cui un V8 biturbo da 4,0 litri che eroga 542 cavalli e 892 Nm di coppia, un motore W12 biturbo da 6,0 litri con una potenza di 662 CV e 900 Nm e, per la prima volta nella gamma Bentley, il nuovo ibrido V6 da 2,9 litri capace di ben 536 CV e 750 Nm. Nota conclusiva, i fortunati acquirenti riceveranno chiavi rilegate in pelle in una scatola di presentazione abbinata al colore scelto per l’abitacolo. Prezzo e disponibilità non sono stati annunciati, ma la nuova Flying Spur di Mulliner supererà abbondantemente la versione standard, che parte da circa 202.000 euro.


Pubblicato da Alessandro Perelli, 13/08/2021

Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox