Anteprima:

Bentley Arnage 2007


Avatar Redazionale , il 31/08/06

15 anni fa - Lunga vita a Sua Maestà.

Di abdicare non ha alcuna intenzione. Anche se la nuova generazione delle Continental scalpita alle sue spalle, l'ultima erede della nobile stirpe di Crewe è più arzilla che mai. Per il 2007 si rinnova profondamente e si conferma la punta di diamante della B alata.

AVANTI VOLKSWAGEN Per i cultori del genere l'Arnage è un mito, l'unica Bentley in listino a poter essere datata con la dicitura a.V., ovvero avanti Volkswagen, nata prima dell'entrata del marchio nell'orbita di Wolfsburg. Due lettere che valgono una garanzia di purezza e di rispetto della tradizione, che possono far chiudere agli appassionati un occhio sul fatto che il prezzo sia in pratica una volta e mezzo quello di una Continental, dal canto suo già venduta a 180.000 euro...

HIGHLANDER Negli anni in Bentley sono riusciti a fare dell'Arnage una sorta di highlander, un'auto che sembra insensibile al passare del tempo. E non è solo per le sue forme classiche e senza tempo. Parte del merito va anche al costante lavoro d'aggiornamento che, di anno in anno, mantiene questa berlina all'avanguardia dal punto di vista tecnologico, e rinfresca con tocchi discreti la carrozzeria. Per il 2007 le novità riguardano la calandra e le prese d'aria frontali, scure sulla versione T e cromate per le R e RL, e nuovi badge sui montanti posteriori.

CIFRA TONDA Dopo le cure riservate due anni or sono al telaio, allo sterzo e ai freni, in vista del 2007 il lavoro dei tecnici si è concentrato però soprattutto sulla meccanica. Il sempreverde V8 biturbo da 6,75 litri adotta nuove turbine a bassa inerzia che gli permettono di far registrare un nuovo record personale di potenza, complici mirate modifiche alla distribuzione e alla fasatura delle valvole. Sotto il cofano dell'Arnage T scalpitano ora 500 cv, con una coppia massima di 1000 Nm tondi tondi, che assicurano una velocità massima di 288 km/h. Per le più tranquille Arnage R e RL a passo lungo (si fa per dire: toccano "solo" i 270 km/h...), i picchi si attestano invece a 450 cv e 857 Nm.

SEPARATI IN CASA Ad accomunare tutte le versioni c'è un'inedita trasmissione automatica ZF a sei rapporti. Oltre alla funzione sequenziale, questo cambio dispone anche di due programmi di funzionamento, Drive e Sport. Contrariamente al passato, quest'ultimo può essere selezionato senza influire sulla taratura delle sospensioni attive, a loro volta dotate di una modalità Sport. Al posto di un unico comando, l'Arnage 2007 ne prevede infatti due separati: il cambio s'imposta sistemando la leva di nuova foggia sulla S; l'assetto si regola invece tramite un pulsante sulla plancia.

SULL'ATTENTI Tra i punti di forza del nuovo cambio c'è la prontezza nelle risposte, ottenuta grazie a un lavoro di fino sul convertitore di coppia. Per permettere al pilota di gustare al meglio l'incremento delle prestazioni, il controllo elettronico della stabilità e della trazione cambiano logica di funzionamento e intervengono ora più in punta di piedi quando si verifica una perdita di aderenza. Anche la posizione di guida cambia, con il piantone dello sterzo che si allunga di 25 mm e con il volante sistemato sull'attenti, leggermente più in verticale.

ANCORA PIU' RICCA La strumentazione si arricchisce di un nuovo display, più chiaro e leggibile, mentre nella dotazione standard arrivano il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici e il sistema vivavoce Bluetooth rSAP. Novità si segnalano anche nella zona posteriore dell'abitacolo dell'Arnage RL, dove spuntano un nuovo mobiletto e un bracciolo centrale con un vano refrigerato. Il menù degli optional si allunga a sua volta, con l'arrivo di un assortimento di nuovi cerchi, di tinte inedite per la carrozzeria e di nuovi rivestimenti interni.


SCARICA I WALLPAPER







Clicca con il pulsante destro del mouse sull'immagine che ti interessa e seleziona: "imposta come sfondo".

Pubblicato da Paolo Sardi, 31/08/2006
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox