Pubblicato il 15/11/2018 ore 10:30

IN VENDITA IL SUV A IDROGENO C'è ma non si vede: l'auto a idrogeno esiste, funziona, ma quasi nessuno ne ha mai vista una. Ora però le cose potrebbero cambiare. Quantomeno in Germania, dove sono iniziate le consegne del SUV a idrogeno Mercedes GLC F-Cell.

CHI SE LO COMPRA? Clienti della Mercedes a fuel cell non sono certo utenti privati, bensì enti statali come alcuni ministeri federali e regionali, le ferrovie tedesche e aziende direttamente coinvolte nell'economia dell'idrogeno come H2 Mobility e NOW: acronimo della National Organization Hydrogen.

ALTRI ACQUIRENTI L'auto a idrogeno, insomma, continua a sembrare una cosa per addetti ai lavori, o al più adatta per le flotte aziendali, i cui rifornimnenti sono più facili da pianificare e standardizzare. Non a caso entro fine 2018 anche Air Liquide, Shell e Linde AG riceveranno alcuni esemplari di Mercedes GLC F-Cell, oltre alle città di Amburgo e Stoccarda.

PLUG-IN HYBRID La Mercedes GLC F-Cell nasce sulla base della GLC ibrida plug-in della quale mantiene le batterie, la possibilità di ricaricarle dalla presa di corrente in un'ora e mezza (tramite il sistema di bordo a 7,2 kW) e i 50 km di autonomia.

LA SCHEDA TECNICA Il motore termico è però stato sostituito da uno elettrico da 200 CV di potenza, alimentato da due bombole di idrogeno pressurizzato a 700 bar per un'autonomia di ulteriori 450 km calcolati secondo il ciclo NEDC. Il rifornimento di idrogeno, nelle stazioni appositamente attrezzate, richiede circa 3 minuti.

A NOLEGGIO IN GERMANIA Quanto a vedere una di queste auto a idrogeno in Italia, diciamolo, le speranze sono poche, vista la carenza di infrastrutture. Mercedes-Benz, tuttavia, crede che in Germania il business possa allargarsi, infatti a partire da 2019 proporrà per la GLC F-Cell apposite formule di noleggio tramite Mercedes-Benz Rent.


TAGS: auto a idrogeno mercedes glc f-cell auto a fuel cell mercedes glc plug-in hybrid