MUSICA, MAESTRO L'automobilismo è un'esperienza che assapori con i cinque sensi, ma è forse l'udito quello in assoluto più sollecitato, quello che al cervello manda impulsi di maggior piacere. Una supercar la guardi, la guidi e la ascolti. E la voce di Aston Martin Valkyrie è autentica delizia per le orecchie, sempre a patto che all'ascolto vengano adottate le dovute precauzioni: una sovraesposizione all'acuto del suo V12 può causare seri danni ai timpani. Valkyrie è prossima alla produzione in serie (limitata): 150 esemplari per la strada (già tutti assegnati, prezzo di 2,8 milioni di euro, che vuoi che sia), 25 in edizione corsa. il Ceo Aston Andy Palmer non sta nella pelle e condivide con gli appassionati un tweet a tutti decibel. Il video è in gallery: Clicca Play, alza il volume e chiudi gli occhi. Dove ti trasporta questo sound?

Aston Martin Valkyrie

ASTON MARTIN DREAMS Se per un istante ti è sembrato di essere in tribuna e assistere a un Gran Premio, sappi che i tuoi padiglioni auricolari, la tua memoria e la tua immaginazione, funzionano perfettamente. Aston Martin Valkyrie è la sportiva che in circuito stacca crono da Formula 1: sostenuto da un motore elettrico Rimac da 162 cv, il 6,4 litri 12 cilindri Cosworth da mille cavalli (1.014 cv, per l'esattezza) proietta l'hypercar britannica a velocità astronomiche. Questo anche grazie a un peso a vuoto di appena 1.030 kg, oltre che a un'aerodinamica di precisione quantistica (1.816 kg di downforce alle alte andature). La mini-clip cattura l'auto mentre vola in rettilineo a Silverstone, ed è la prima volta che il timbro del V12 viene diffuso in versione "full-throttle". Già, perché il suo sound già lo assaggiammo oltre un anno fa, ma in forma ancora mono-dimensionale. Accoppiare il suo ululato anche alle immagini di una Valkyrie in accelerazione piena, beh, fa tutto un altro effetto. 


TAGS: aston martin hypercar Aston Martin Valkyrie v12 cosworth