Autore:
Emanuele Colombo

FORME INSOSPETTABILI Le forme sono quelle di una Mercedes Classe E decisamente accorciata, e con passaruota allargati a sottintendere carreggiate maggiorate: con questo muletto – o mulotipo, come si dice in gergo – AMG sta testando in modo discreto una nuova vettura sportiva vicino al Nürburgring. Di che cosa si tratta? Il passo è piuttosto lungo, per una cabrio sportiva, nondimeno l'unico modello di cui si abbia notizia al momento è proprio la Mercedes SL di prossima generazione, attesa per il 2022.

LAVORO DI GRUPPO Destinata a diventare più sportiva del modello attuale, la futura Mercedes-AMG SL sarà proposta sia con il solo marchio della stella sia nella versione firmata dal reparto corse di Affalterbach. Ed è proprio quest'ultimo che si occuperà della produzione dell'auto, in seguito alla progettazione che viene condotta in stretta collaborazione con la casa madre.

DIVENTA 2+2 Il passo allungato potrebbe essere giustificato dall'intenzione di Mercedes di creare una 2+2, non una due posti secchi, per differenziare maggiormente la SL dall'attuale AMG GT Roadster. E a quanto riferiscono i nostri fotografi, il muletto ha un motore ruggente sotto il cofano – niente di elettrico – dalle timbriche perfettamente in linea con la tradizione AMG. Non di meno, se la nuova SL è attesa al debutto con motori a benzina dotati di assistenza EQ Boost, il layout consentirebbe la realizzazione di varianti completamente elettriche in un secondo momento.


TAGS: mercedes amg mercedes sl mercedes-amg sl