Logo MotorBox
Prezzi

Alfa Romeo come Tesla: giù i prezzi di Giulia e Stelvio


Avatar di Emanuele Colombo , il 24/05/23

1 anno fa - Dopo il facelift Alfa Romeo USA taglia i prezzi di Giulia e Stelvio

Alfa Romeo Giulia e Stelvio i prezzi calano negli USA
Alfa Romeo taglia i prezzi di Giulia e Stelvio 2024 appena rinnovate, puntando a un posizionamento più aggressivo nel mercato USA

Contro i rivali, giù i prezzi: la corsa al ribasso, negli ultimi mesi, l'ha fatta Tesla con continui tagli di prezzo ai suoi modelli in giro per il mondo e ora anche Alfa Romeo adotta la stessa strategia con le Giulia e Stelvio 2024 appena rinnovate, puntando a un posizionamento più aggressivo nel mercato USA. Fonti locali fanno un paragone diretto con BMW, che viene vista come la rivale naturale del Biscione.

Alfa Romeo Stelvio 2023 Alfa Romeo Stelvio 2023

STELVIO IN OFFERTA Il SUV Alfa Romeo Stelvio facelift attacca nei listini per il Nordamerica a 46.370 dollari, con una riduzione di 1.800 dollari (quasi 1.700 euro) rispetto al modello precedente. Il taglio si applica a tutte le varianti a eccezione della Quadrifoglio, che mantiene la stessa quotazione di partenza a 87.270 dollari. Il concorrente più vicino all'Alfa Romeo Stelvio è la BMW X3, che con i nuovi listini ha ora un prezzo superiore di 825 dollari.

Alfa Romeo Giulia 2023 Alfa Romeo Giulia 2023

VEDI ANCHE



LO SCONTO SULLA GIULIA Simile il discorso per quanto riguarda la berlina Giulia: salvo la Quadrifoglio, che mantiene invariato il listino, le altre versioni  beneficiano anche loro di 1.800 euro di sconto rispetto ai modelli pre-facelift, con un prezzo base per la gamma di 44.075 dollari. In confronto alla BMW 330i entry-level, ora l'italiana ha un prezzo d'attacco più basso di 720 dollari. ''La riduzione dei prezzi riflette il ciclo di vita di Stelvio e Giulia studiato per migliorarne la competitività sul mercato'', dice Nick Cappa, portavoce di Alfa Romeo USA.

Nuova Alfa Romeo Giulia 2023, la grafica Heritage Nuova Alfa Romeo Giulia 2023, la grafica Heritage

DOTAZIONI PIÙ RICCHE Una mossa, quella del taglio dei listini, che si accompagna ai nuovi contenuti introdotti con il facelift. Come ricorderete, le Alfa Romeo Giulia e Stelvio aggiornate hanno guadagnato nuove luci ispirate a quelle del più recente SUV Tonale, la nuova strumentazione digitale con display da 12,3 pollici e la registrazione degli interventi di manutenzione tramite tecnologia Blockchain NFT. Evidentemente Alfa Romeo ha ritenuto che tutto ciò non fosse sufficiente a giustificare prezzi più alti della concorrenza sul mercato americano ed è corsa ai ripari.

Fonte: Carscoops


Pubblicato da Emanuele Colombo, 24/05/2023
Tags
Gallery
Vedi anche