Pubblicato il 08/02/2020 ore 09:00

NON LASCIA, RADDOPPIA Cambia poco, ma lo fa nel verso giusto. Nel senso che all'esterno nuova Renault Koleos piazza giusto un paio di dettagli estetici come nuova calandra e nuove cromature che rafforzino l'immagine elegante del big Suv alla francese, così come all'interno gli interventi si esauriscono in decorazioni di buon gusto che prima mancavano. Koleos restyling (prezzi a partire da 35.300 euro) si concentra invece sul lato dinamico, pescando dalla banca organi della Losanga anche il 1.7 dCi da 150 cv a trazione anteriore. Nel video, ecco come cambia (e come non cambia) il fratello di Nissan X-Trail.

Nuovo Renault Koleos, un ottimo arrampicatore

INTEGRALE ON DEMAND Oggetto della nostra prova, nuova Koleos in versione Blue dCi 190 X-Tronic, allestimento top di gamma Initiale Paris: motore 2 litri diesel da 190 cv (15 cv in più di prima), trasmissione a variazione continua X-Tronic (con modalità D-Step pseudo-sequenziale), soprattutto la trazione integrale All Mode 4x4-i, sistema che permette a piacimento di avanzare a due o a quattro ruote motrici, a seconda del tipo di fondo. La funzione Lock blocca il differenziale e ripartisce simmetricamente la potenza tra i due assi: salite impervie e fondi disastrati, al bestione Renault fanno una beffa. A bordo, il sistema di infotainment R-Link 2 soddisfa ogni richiesta di navigazione, connettività con smartphone e gestione del veicolo. Buona Koleos-visione. E per l'articolo completo, clicca qui.


TAGS: renault prova su strada suv grandi renault koleos 2020