SPAGNOLA COMPATTA 100% EV Con la presentazione della nuova Mii electric, Seat esordisce ufficialmente nel segmento delle city-car a impatto zero, aprendo la strada a quello che sarà un processo di elettrificazione della sua gamma ormai avviato e che dal 2020 vedrà l'arrivo di modelli ibridi oppure 100% elettrici

[Aggiornato il 28 novembre 2019]

MOTORE ELETTRICO DA 83 CV La motorizzazione EV su piccole vetture da città, come questa Seat, economiche nella gestione, potrebbe essere la chiave di volta per dare la definitiva accelerata al movimento "no oil". Prendiamo la Mii electric della nostra prova e dal video potrete osservare come ci si possa muovere agilmente e senza pensieri. Il traffico non è un problema poiché il motore elettrico sincrono da 83 CV e 212 Nm alimentato dalla batteria agli ioni di litio da 32,3 kWh è l'ideale per scattare dal semaforo con brio - da 0 a 50 km/h in 3,9 secondi - e le dimensioni complessive, 3,55 metri di lunghezza e 1,64 metri di larghezza, le consentono "acrobazie" che la maggiorparte delle auto si sogna. Se vi serve allungare il passo in tangenziale o in autostrada, la velocità massima di 130 km/h sarà d'aiuto, ma attenzione all'autonomia, poiché in questo caso la batteria viene spremuta al massimo e i 260 km dichiarati nel ciclo combinato WLTP potrebbero essere difficili da coprire. Poi, però, bastano da 1 a 4 ore per ricaricarla da 0 a 80% rispettivamente dalle colonnine pubbliche a 40 kW oppure dalla Wallbox a 7,2 kW. Se, invece, la collegate a una normale presa domestica il tempo sale a 12 ore.Nuova Seat mii electric: si ricarica in massimo 4 ore 

PICCOLA MA OSPITALE Alle apprezzabili doti dinamiche si somma il discreto comfort in abitacolo, soprattutto per i passeggeri anteriori, che possono trovare spazio adeguato a ogni tipo di taglia e una netta percezione di qualità costruttiva. Dietro si sta più stretti e i centimetri sono quelli giusti per un paio di ragazzi oppure per riporre borse e oggetti che non stanno nel vano bagagli. Partendo da un prezzo di 23.250 euro e con gli incentivi statali e dei concessionari, la nuova Seat Mii electric diventa realmente alla portata di (quasi) tutte le tasche: 6.460 euro il prezzo più basso che potete ottenere, per esempio in Lombardia, ma leggete il nostro articolo e troverete un elenco dei modelli che accedono agli incentivi e potrete fare il calcolo esatto di quanto viene a costare la macchina che peferite in funzione della vostra residenza.

FULL OPTIONAL Su precisa scelta della filiale italiana, la vettura è venduta solo full optional. In dotazione troviamo:

  • Media system con radio digitale DAB e 6 altoparlanti
  • Vivavoce Bluetooth
  • Docking station per smartphone
  • Ingressi AUX, USB, SD
  • Cerchi in lega da 16” Design Grey machined
  • Vetri posteriori oscurati
  • Specchietti regolabili e riscaldabili elettricamente
  • Climatizzatore automatico Climatronic
  • Volante e leva del cambio e freno a mano in pelle
  • Sedili anteriori riscaldabili e regolabili in altezza
  • Doppio fondo nel vano bagagli
  • Ambient light
  • Airbag frontali anteriori e laterali a tendina
  • Lane assist, riconoscimento segnaletica attraverso DriveMii App
  • Funzione Coming/Leaving Home
  • Sensore pioggia e sensore luci
  • Cruise control
  • Sensori di parcheggio posteriori
  • Cavo di alimentazione per stazione di ricarica e per presa domestica 

L'unica possibilità di scelta è limitata al colore della carrozzeria, disponibile in cinque varianti: Rosso Tornado, Bianco, Blu Costiera, GrigioTungsteno e Nero Assoluto.


TAGS: seat seat mii electric nuova seat mii electric seat mii electric motore nuova seat mii ev seat mii electric video