Pubblicato il 12/03/2020 ore 16:15

L'AUTO DELLA PROVA Audi Q7 è il salotto buono della Casa di Ingolstadt: un maxi SUV di oltre cinque metri che raccoglie il meglio delle tecnologie disponibili. Il restyling è stato presentato nel 2019 e ora è venuto il momento di metterlo alla prova: su strada e nel fuoristrada leggero, nella versione con il motore V6 a gasolio da 3.0 litri e 286 CV.

AL VOLANTE Su strada la nuova Audi Q7 colpisce per la maneggevolezza, esaltata dalle barre anti-rollio attive e dalle ruote posteriori sterzanti. Fuoristrada sfodera driving mode specifici e una trazione integrale permanente, dotata di differenziale centrale meccanico per la ripartizione della coppia tra le ruote anteriori e le posteriori.

Audi Q7, l'interfaccia MMI Touch Response dietro alla leva del cambio Tiptronic

COSA PIACE, COSA NO Piace lo spazio a bordo: abbondantissimo per passeggeri e bagagli. Piace un po' meno l'interfaccia MMI Touch Response, che sfrutta due display a centro plancia per rimpiazzare - in modo molto elegante, va detto - una gran quantità di comandi fisici. Il colpo d'occhio ringrazia (anche se sulle superfici rimane evidente qualche ditata di troppo), ma in fuoristrada i movimenti dell'auto rendono difficile toccare le icone con la dovuta precisione.

GLI APPROFONDIMENTI La descrizione volutamente sintetica introduce il video, in cui vi racconto le impressioni al volante in presa diretta, con riferimento anche agli altri modelli della gamma Q7. Per gli appassionati della lettura consiglio l'articolo monografico su Audi Q7, con la recensione completa in formato testo.

SCHEDA TECNICA AUDI Q7 50 TDI QUATTRO TIPTRONIC

  • Motore: V6 3.0 TDi, diesel mild hybrid
  • Potenza: 286 CV
  • Coppia: 600 Nm
  • Velocità: 241 km/h; da 0 a 100 in 6,3”
  • Cambio: automatico a 8 rapporti
  • Trazione: integrale
  • Dimensioni: 5,06 x 1,97 x 1,74 m
  • Bagagliaio: 865/2.050 litri (5 posti); 740/1.925 litri (7 posti)
  • Prezzo: da 72.000 euro

TAGS: prova audi q7 test drive