Pubblicato il 13/12/2019 ore 12:30

APRE LE DANZE Per leggere la prova dettagliata della prima auto elettrica di Mazda clicca qui, se invece vuoi vedere la prova video della nuova Mazda MX-30 2020 siete nel posto giusto: clicca il tasto Play che trovi direttamente sulla cover oppure all'inizio della gallery fotografica

SI DISTINGUE Il primo capitolo di una lunga serie di auto elettriche non poteva che avere la carrozzeria del momento: ovvero quella da SUV. Però l'auto elettrica passa il 90% della sua vita in contesti urbani dove essere trendy è uno status sybmol così la carrozzeria dedicata alla MX-30 è quella più cool del momento: da SUV-coupé.

Mazda MX-30, design da SUV coupé

C-SUV La nuova MX-30 si inserisce in un segmento ancora inesplorato dalle auto elettriche. Infatti le sue dimensioni da SUV compatto di 4,39 m in lunghezza, 1,79 metri di larghezza e 15,7 metri (aspettando Volvo XC40 Recharge) la pongono come unisca scelta se siete alla ricerca di un SUV di segmento C.

INTERNI ECO GREEN Per gli interni Mazda ha scelto un assortimento di materiali eco-sostenibili, che conferiscono un tocco di esclusività all’auto. Dentro l’abitacolo si nota subito il sughero che riveste la console centrale. Il cruscotto digitale si abbina ai due display a centro plancia dai quali si controllano presumibilmente, le principali funzioni della vettura e l’infotainment di bordo.

Mazda MX-30, interni

USCITA E PREZZO La nuova Mazda MX-30 può essere pre-ordinata sul sito ufficiale di Mazda.it. Il prezzo di lancio per la versione in edizione limitata è di 28.900 euro (già scontata di 6.000 euro di ecoincentivi statali). Per prenotarla è necessario versare anticipatamente un deposito di 1.000 euro con carta di credito e le prime consegne in Italia sono previste per settembre 2020.


TAGS: mazda auto elettrica prova video suv coupé mazda mx-30