Autore:
Marco Rocca
Pubblicato il 12/12/2019 ore 18:25

MODEL YEAR 2020 L'anno prossimo la Mazda MX-5 compirà 31 anni, lo sapevate? Per l'edizione MY 2020 sono previsti tutta una serie di aggiornamenti. Vediamo quali nel dettaglio. Presentata in anteprima al Tokyo Motor Show il mese scorso, la MX-5 model year 2020 è già disponibile sul mercato giapponese e presumibilmente (non è ancora ufficiale) sarà in vendita sugli altri mercati all'inizio dell'anno nuovo. Ma che aggiornamenti ci sono? 

NUOVO GRIGIO Il principale è l'introduzione della nuova vernice Polymetal Grey Metallic, vista per la prima volta sul nuova Mazda3 all'inizio di quest'anno. Questo nuovo colore, secondo i designer, fonde l'aspetto duro del metallo con la caratteristica levigatezza lucida della plastica, evidenziando la forma fluida del corpo sinuoso della MX-5.

PELLE BORDEAUX All'interno debuttano nuovi rivestimenti, con i modelli RF (quelli a tetto rigido ripiegabile) che acquistano la pelle Nappa bordeaux unita a cuciture grigio chiaro per un ambiente ancora più lussuoso. Rivestimenti in pelle che ora sono traforati migliorando il comfort nei mesi più caldi oltre a trasmettere un aspetto ancora più sportivo. 

FRENATA D'EMERGENZA Fronte sicurezza arriva il sistema di frenata automatica d'emergenza Advanced Smart City Brake Support (Advanced SCBS). Meno importante ma sicuramente chic il nuovo portachiavi con badge Mazda rivisto. Nulla cambia sotto il cofano: SkyActiv-G 1.5 o SkyActiv-G 2.0 abbinati a cambi manuali o automatici a sei marce.

IN GIAPPONE Giusto per la cronoca, sappiate che in Giappone, la roadster si può avere anche con la specifica vernice Silver Top, abbinata alla capote grigia, alle calotte degli specchietti colorati e ai cerchi in alluminio da 16 pollici con finitura lucida. 
Non dovessero piacere, Mazda ha in listino ruote in alluminio forgiato by Rays 16 pollici a raggi che riducono il peso di circa 3 kg. L'abbinamento con i freni anteriori firmati Brembo è d'obbligo! 

.


TAGS: nuova mazda mx-5 mazda mazda mx-5 2020