Autore:
Marco Rocca

TEMPUS FUGIT Nemmeno un anno fa Subaru presentava la Levorg e ora è già il momento per il model year 2017. Come dite? Ve la siete presa perché non avete avuto nemmeno il tempo di godervi la novità che è già diventata vecchia? Tranquilli possessori di Levorg (qui la prova), i cambiamenti importanti sono sotto pelle, anzi sotto il parabrezza. La Levorg MY 2017 introduce il sistema EyeSight che frena automaticamente l’auto in situazioni di pericolo.

CHE AMICONE! Di serie su tutte le versioni, dalla entry level alla top di gamma, il sistema EyeSight vigila per voi in ogni condizione atmosferica, di giorno e di notte, evitando che la distrazione porti spiacevoli conseguenze.

UN GRANDE CLASSICO Prendete il classico caso della ripartenza a un incrocio. La macchina di fronte comincia a muoversi, voi la seguite ma proprio quando siete voltati a sinistra per vedere chi sopraggiunge, frena e booom, il botto. In casi come questo l’EyeSight, rilevando l’ostacolo, taglia la coppia al motore (nonostante l’acceleratore premuto) evitando il bacio tra i due paraurti.

FACTOTUM L’EyeSight (arrivato alla terza versione) torna utile in molti altri casi: mitiga le collisioni qualora siano inevitabili, evita invasioni involontarie della corsia (grazie alle correzioni sullo sterzo), previene gli urti contro vetture, camion, pedoni, animali, motociclette e qualsiasi tipo di ostacolo intercettato dalla stereo-camera EyeSight posizionata ai lati dello specchietto retrovisore.

COME FUNZIONA? La tecnologia sfrutta la visione stereoscopica, cioè un’acquisizione in 3D di ciò che accade difronte alla vettura e, in base allo scenario, EyeSight calcola le contromisure per evitare le collisioni. Il sistema funziona da 1 a 200 km/h orari ma lavora sempre in presenza di ostacoli lontani sino a un massimo di 110 metri.

TESTER PER UN GIORNO Per il bene della scienza l’ho provato in prima persona simulando un urto contro un’altra auto ferma. Il fatto che questo articolo lo abbia scritto vuol dire che non sono morto. Scherzi a parte, il sistema ha funzionato con grande precisione nei due test a 35 e 55 km/h. Il buon lavoro di messa a punto si rivela nella frenata mai brusca, per quanto la potenza frenante arrivi a 1 G.

ANCHE IN AUTOSTRADA La prova continua in autostrada dove posso testare, in un contesto reale, il cruise control adattativo. Setto i 130 orari e lascio fare alla Levorg. Un camion si butta in corsia centrale. Niente paura. L’EyeSight vede il pericolo e frena delicatamente. A questo punto, nella maggior parte dei sistemi, segue una ripartenza brusca del cruise per riportare la velocità prestabilita il più velocemente possibile.

TOCCO DELICATO Una sensazione, questa, che non amo e che il più delle volte è accompagnata da un aumento spropositato dei giri del motore con tanto rumore in auto. L’EyeSight, invece, ha un tocco delicato ma progressivo, per nulla fastidioso. Il sistema, tra l’altro, in caso di code improvvise frena sino all’arresto la vettura per poi ripartire automaticamente.

MANNAGGIA ALLA NEBBIA Tuttavia l’EyeSight non è sempre infallibile. La stereo-camera potrebbe provvisoriamente disattivarsi nel momento in cui la visione sia compromessa da pioggia torrenziale o da nebbia molto fitta. In presenza di ampie superfici bianche, poi, la ricostruzione in 3D e il calcolo della profondità risultano compromesse oppure nelle situazioni di forte inclinazione dell'auto o quando sono presenti oggetti riflettenti sul cruscotto.

LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO Al di là di questi casi limite, l’EyeSight si è rivelato una vedetta preziosa che può salvare la vita o limitare i danni di un grave incidente. E il fatto che sia di serie non è cosa da poco

COSA C’E’ ANCORA? Oltre all’EyeSight Levorg MY 2017 si aggiorna negli equipaggiamenti Free e Sport Style arricchiti ora con Radio DAB, display da 7 pollici (prima era da 6,2) e compatibilità con Siri di Apple. A questi si aggiunge la nuova versione Sport Unlimited dotata anche di selleria in pelle, regolazione elettrica del sedile di guida e navigatore satellitare. Prezzi? Si parte da 26.990 Euro per la Free sino a un massimo di 34.990 Euro per la ricca Sport Unlimited. Il tutto, ovviamente, con un solo motore: il 1.600 benzina turbo da 170 cavalli. 

 

 


TAGS: subaru eye sight levorg levorg MY 2017