Prova video

Skoda Enyaq Coupé iV: forme sexy e carattere rampante. Video


Avatar di Dario Paolo Botta , il 23/03/22

1 mese fa - Skoda Enyaq Coupé iV: SUV elettrico con l'abito sportivo. Video

Con il terzo volume filante e rastremanto al SUV elettrico è comparso il codino. Dietro il volante ci si diverte: il video

Di Skoda Enyaq sappiamo praticamente già tutto: sappiamo per esempio che è la prima full-electric del marchio boemo, sappiamo che nasce sulla stessa piattaforma di Volkswagen ID.4 (qui la nostra prova) e Audi Q4 e-tron e che come tutte le Skoda monta una serie di ingegnosi accorgimenti degni del miglior MacGyver. Come se non bastasse, per soddisfare il palato di chi è sempre alla ricerca della sportività in ogni dove, in Casa Skoda hanno deciso raddoppiare l’offerta ed ecco dunque spiegata nuova Enyaq Coupé iV!

TAGLIO SPORTIVO

Forme slanciate, Crystal Face a illuminare la calandra con il terzo volume che si abbassa fino a far spuntare un codino al posteriore. Lo confesso, non sono un grande estimatore dei SUV con questa carrozzeria, ammetto però che nuova Enyaq mi ricorda più una berlina rialzata che una Sport Utility coupé: il che non è niente male! Del resto, il maxi-tetto panoramico che ingloba il lunotto posteriore arrivando fino quasi al portellone l’ho visto raramente su auto di questa categoria.

Skoda Enyaq Coupé iV 80x: 3/4 frontale Skoda Enyaq Coupé iV 80x: 3/4 frontale

QUALITÀ E FUNZIONALITÀ

Che Skoda Enyaq Coupé iV faccia sul serio lo si capisce anche dalla qualità dei materiali (rigorosamente ecologici) scelti per arredare questo salottino premium in miniatura. Ormai le finiture a mio parere sono migliori di quelle della sorella Volkswagen ID.4, con il plus di alcuni ingegnosi accorgimenti come: le reti divisorie per il bagagliaio, l’ombrellino infilato nel pannello porta e il raschietto per il ghiaccio che misura anche l’usura delle gomme. Rispetto alla Enyaq che già conosciamo, la Coupé sconta un bagagliaio più piccolo da 570 a 1.610 litri contro i 585 in estensione a 1.710 della primissima versione.

Skoda Enyaq Coupé iV 80x: interni Skoda Enyaq Coupé iV 80x: interni

SALGONO I CHILI Anche il peso aumenta, la entry-level Coupé iV 60 pesa circa 2.000 kg contro i 1.965 della iV 60 tradizionale. Per il resto le dimensioni sono praticamente identiche. Certo, l’abitabilità sul divanetto è un po’ più sacrificata per via del tetto spiovente - io per esempio, alto 1,87 metri, sfioro con la testa - ma i miei pedi possono comunque muoversi liberamente sul pavimento piatto. In fin dei conti se devo trovare una pecca, direi che l’assenza del frunk anteriore sotto il cofano si fa un po’ sentire. Ormai, dal mio punto di vista, sulle elettriche di questa stazza disporre di un po’ di spazio in più per alloggiare borse e bagagli non farebbe male, la trova un’idea ''Simply Clever'' alla Skoda maniera! Forse anche il tunnel centrale mi è ancora un tantino indigesto, personalmente preferisco avere più libertà di movimento per gambe e ginocchia, come su ID.3.

Skoda Enyaq Coupé iV 80x: il baule Skoda Enyaq Coupé iV 80x: il baule

FRECCIA ALATA

La Enyaq Coupé iV che sto provando è la 80x. L'auto monta una batteria maggiorata da 82 kWh ed è equipaggiata con due motori elettrici - uno per asse - in grado di erogare fino a 265 CV di potenza per 425 Nm di coppia. Per gli amanti delle statistiche, lo 0-100 si copre in 6,9 secondi e la velocità massima è di 160 km/h. Niente male per un SUV a trazione integrale che sulla bilancia fa segnare 2.204 kg. Certo non si tratta di un peso piuma, ma l’aggravio è compensato da un ottimo Cx di 0,24.

VEDI ANCHE



Skoda Enyaq Coupé iV 80x: frontale Skoda Enyaq Coupé iV 80x: frontale

QUESTIONE RICARICA La batteria da 82 kWh garantisce fino a 490 km d’autonomia (ciclo WLTP), che nella vita reale però si riducono a 380 km. Le ricariche ultra-fast in corrente continua accettano una potenza massima di 135 kW. Così facendo il canonico 10-80% si sbriga in circa 39 minuti. Se optate invece per una colonnina in corrente alternata da 22 kW per il pieno sono necessarie poco meno di 7 ore e 40 minuti.

IMPRESSIONI DI GUIDA

Parliamo adesso di come si guida questa Enyaq Coupé iV. Parto dall’insonorizzazione dell’abitacolo: davvero molto curata. Nonostante la stazza i rumori che filtrano in abitacolo sono praticamente nulli. Anche la visibilità sul retro non è sacrificata dalla linea spiovente. I sedili sono molto profilati, mi danno molta confidenza e non mi fanno rimbalzare da una parte all’altra quando affronto le curve con brio. Da dietro al volante questa Enyaq Coupé iV 80x mi sembra abbastanza maneggevole, anche se non è di certo una campionessa di agilità. Il Dynamic Chassis Control adattivo (optional su questa versione) interviene sempre in maniera molto attenta, agendo su smorzamento delle sospensioni e su progressività dello sterzo. Ovviamente i cerchi dal diametro generoso - quelli di questo modello sono da 21 pollici - accentuano un po’ l’irregolarità del fondo, ma è comunque il prezzo che sono disposto a pagare per avere un look più grintoso e sportiveggiante. 

Skoda Enyaq Coupé iV 80x: posteriore Skoda Enyaq Coupé iV 80x: posteriore

UN BEL CARATTERINO Per divertirmi preferisco bypassare le modalità di guida preimpostate: Eco, Comfort, Normal, Traction (per lo sterrato) e Sport e scegliere il profilo Individual con il quale posso “cucirmi” addosso alcuni settaggi come la risposta dell’acceleratore e il grado di rigidezza di sterzo e sospensioni. Attenzione però che nello sterrato è meglio non esagerare. La frenata rigenerativa regolabile su 3 livelli dai paddle dietro al volante si traduce in rallentamenti che sul pedale non mi lasciano mai intuire il passaggio da regen a decelerazione meccanica, nonostante i freni posteriori a tamburo. Sul fronte del divertimento, bhe i 265 CV si fanno sentire proprio tutti, l’auto ha un bel piglio e se gli si tira il collo gli sprint sono sempre al fulmicotone. Più complicato descrivere il comportamento nel misto: l’elettronica riesce a tenerla a bada, ma nei rapidi cambi di direzione mi sembra che la Enyaq Coupé sia sempre un po’ lenta in esecuzione: non è un funambolo per intenderci!

Skoda Enyaq Coupé iV 80x: sotto il cofano non c'è nulla Skoda Enyaq Coupé iV 80x: sotto il cofano non c'è nulla

ADAS, VERSIONI E PREZZI

Per quanto riguarda gli ADAS, la guida assistita arriva fino al livello due. Vale comunque la pena citare il Travel Assistant 2.5 che fornisce supporto attivo nei movimenti longitudinali e laterali e comprende l'Adaptive Cruise Control, l'Adaptive Lane Assistant con riconoscimento segnali stradali, il Traffic Jam Assistant e l'Emergency Brake Assistant. Due taglie di batteria per Enyaq Coupé iV: 62 o 82 kWh, quest’ultima riservata per le iV 80, iV 80x e RS iV. Due gli allestimenti: Executive e SportLine con prezzi ancora tutti da svelare. Le prime indiscrezioni suggeriscono però che la RS iV potrebbe costare all'incirca 60.000 euro.

Skoda Enyaq Coupé iV 80x: in carica Skoda Enyaq Coupé iV 80x: in carica

SCHEDA TECNICA SKODA ENYAQ COUPÉ iV 80x

Powertrain 2 motori elettrici (uno per asse) 
Potenza di picco 265 CV
Coppia massima 425 Nm
Prestazioni Vel. max. 160 km/h | da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi
Trazione Integrale
Dimensioni 4,65  x 1,88 x 1,61 m
Passo 2,77 m
Posti 5
Peso a vuoto 2.204 kg
Bagagliaio Da 570 a 1.610 litri
Batteria Ioni di litio da 82 kWh
Autonomia (misto WLTP)  520 km
Potenza max. ricarica 135 kW in DC (10-80% in circa 39 minuti)

Pubblicato da Dario Paolo Botta, 23/03/2022
Tags
Gallery
Listino Skoda Enyaq
Allestimento CV / Kw Prezzo
Enyaq 50 - / - 38.000 €
Enyaq 60 - / - 42.000 €
Enyaq 60 Executive - / - 44.350 €
Enyaq 60 Sportline - / - 46.600 €
Enyaq 80 - / - 48.400 €
Enyaq 80 Executive - / - 50.500 €
Enyaq 80x 4x4 - / - 50.700 €
Enyaq 80 Sportline - / - 52.400 €
Enyaq 80x Executive 4x4 - / - 52.800 €
Enyaq 80x Sportline 4x4 - / - 54.700 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Skoda Enyaq visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Skoda Enyaq
Vedi anche
Logo MotorBox