Prova video

Al volante della nuova Peugeot 308: 5 porte, SW e plug-in hybrid


Avatar di Emanuele Colombo , il 17/09/21

1 mese fa - Nuova Peugeot 308 2021: opinioni, interni, prezzi, la prova in video

Video: come va la nuova Peugeot 308 2021, proposta con motori a benzina, diesel o plug-in hybrid. Anche station wagon

Nuovo stemma, nuovo design, nuove tecnologie. Sulla calandra della Peugeot 308 di terza generazione campeggia l'undicesimo restying del marchio del Leone, a sottolineare un profondo rinnovamento del modello, sia fuori sia dentro l'abitacolo.

LE NOVITÀ

La sfida è lanciata all'inossidabile Volkswagen Golf, con linee che fuori appaiono più dinamiche e muscolose, ovviamente più moderne. Lunga 4,36 m, la francese si allarga di 5 centimetri e si abbassa di due, per un look assai più sportivo che in passato. Slanciata e grintosissima, sembra addirittura in....ata, tanto nel frontale quanto nella coda. Come dire, ti sorpasso e ti guardo male pure anche quando ti sono passato davanti. Peccato per gli scarichi finti: quello vero è ben nascosto sotto il fascione.

Peugeot 308 2021, lo scarico è nascosto sotto al fascione Peugeot 308 2021, lo scarico è nascosto sotto al fascione

COME CAMBIA DENTRO Dentro, la strumentazione digitale Peugeot i-Cockpit ha ora la grafica in 3D e un inedito assistente vocale ad alzare il livello dell'interazione tra uomo e macchina. Ma più di tutto mi colpisce la strumentazione configurabile, con widget simili a quelli degli smartphone Android, da posizionare a piacimento sul display davanti al pilota o quello a centro plancia (entrambi da 10 pollici). In questo senso è la migliore che ho provato finora.

PER LE TUE SCORCIATOIE Sotto lo schermo dell'infotainment, poi, ci sono tasti touch configurabili, che sostituiscono la classica pulsantiera a pianoforte delle Peugeot e permettono di creare comode scorciatoie: per attivare al tocco la chiamata al contatto che sentiamo più spesso o sintonizzare al volo la stazione musicale preferita. O anche per richiamare con un solo ''tap'' la regolazione ottimale del clima. C'è un comodo video tutorial, nella memoria dell'infotainment, che spiega tutte le varie possibilità.

Peugeot 308 2021, sotto al display centrale ci sono tasti touch configurabili Peugeot 308 2021, sotto al display centrale ci sono tasti touch configurabili

ARRIVA L'IBRIDO Ma la novità più importante per questa Peugeot 308 2022 è sotto al cofano, dove accanto a diesel e benzina compare la soluzione plug-in hybrid, declinata in due livelli di potenza. 180 o 225 sono i CV complessivi per le 308 plug-in, con un'architettura che prevede sempre e comunque 360 Nm di coppia massima, trazione anteriore e cambio automatico a 8 rapporti.

LE IMPRESSIONI DI GUIDA

Per cominciare le prove su strada, che riguardano anche la Station Wagon, provo prima la 308 plug-in hybrid 5 porte da 180 CV e subito dopo passo a quella da 225 CV. La differenza è minima. Entrambe hanno una gran bella spinta e permettono di divertirsi così come di sorpassare in piena sicurezza. Nessuna sorpresa, dopotutto, visto che la coppia massima espressa è la stessa e i numeri della scheda tecnica dimostrano che le due versioni sono molto vicine dal punto di vista delle prestazioni: 235 km/h per la più potente e 225 km/h per l'altra; 0-100 km/h in 7,5 secondi per l'ibrida top e un solo decimo di ritardo per la sorella minore.

VEDI ANCHE



Nuova Peugeot 308: la versione ibrida plug-in Nuova Peugeot 308: la versione ibrida plug-in

COSA MI TRASMETTE La massa c'è e si sente (sono oltre 17 i quintali sulla bilancia) ma la guida è appagante per la precisione dello sterzo e le sue ottime doti di progressività. Te la senti in mano, questa 308, e la scocca molto rigida aiuta le sospensioni a garantire stabilità e tenuta di strada; oltre a contribuire a un'eccellente silenziosità di marcia perché contrasta il propagarsi delle vibrazioni. Il pedale del freno, come su quasi tutte le ibride, non è sempre omogeneo nella risposta: si sente il passaggio tra il rallentamento ottenuto per via elettrica, con la frenata rigenerativa, e la frenata vera e propria. Anche se in modo sottile.

L'AUTOMATICO SA FARLO BENE Bene il cambio, che obbedisce anche ai comandi tramite le palette dietro al volante, ma non ha una modalità sequenziale permanente: dopo le cambiate decise da me, in pochi istanti torna a fare di testa sua. C'è da dire che l'automatismo è realmente puntuale, senza bisogno di dargli suggerimenti: dunque non fa venire tutta questa voglia di adoperarlo in modo sequenziale.

Nuova Peugeot 308: il tunnel con selettore del cambio automatico e dei profili di guida Nuova Peugeot 308: il tunnel con selettore del cambio automatico e dei profili di guida

AUTONOMIA E TEMPI DI RICARICA Il sistema ibrido può contare su una batteria da 12,4 kWh di capacità, per un’autonomia fino a 59 km per la 308 Hybrid da 225 CV e 60 km per quella da 180 CV. La ricarica richiede circa 7 ore da presa domestica standard, che scendono a tre ore e un quarto circa da wallbx o colonnina, con il caricabatterie di serie da 3,6 kW. Tempi dimezzati con quello opzionale da 7,4 kW. In modalità ibrida, lungo un percorso extraurbano, la Hybrid 225 ha fatto registrare da computer di bordo un consumo attorno ai 5 l/100 km: dato che verificheremo con una prova di lungo periodo.

AL VOLANTE DELLA STATION WAGON I consumi (in questo particolare contesto), la precisione di guida e la maneggevolezza sono doti sostanzialmente confermate anche dalla nuova Peugeot 308 Station Wagon, che ho provato con motore diesel da 130 CV e cambio automatico. Nonostante la maggiore lunghezza di 4,64 metri, la sensazione che trasmette è di maggiore leggerezza e in effetti il peso sulla bilancia - senza il fardello delle batterie - si ferma al disotto dei 15 quintali. Il diesel, però, non è silenzioso come l'ibrido e si fa sentire in abitacolo: specie alle basse velocità. E non mi dà la stessa spinta in ripresa.

Nuova Peugeot 308 Station Wagon, vista laterale Nuova Peugeot 308 Station Wagon, vista laterale

UN BUON COMPROMESSO Da non sottovalutare il motore a benzina da 110 CV con cambio manuale, che certo non è un fulmine di guerra, ma rimane godibile, elastico ed economico. Oltre che più silenzioso del Diesel. I consumi rilevati in prova per questamotorizzazione su Peugeot 308 Station Wagon sono stati di 5,8 l/100 km.

GLI INTERNI

Basta aprire la portiera per capire che sulla qualità percepita è stato fatto un gran lavoro. Il suono in battuta trasmette una sensazione di solidità e anche la consistenza della portiera stessa dà l'idea di una struttura robusta. A bordo, domina la plancia dai tagli geometrici. Pulitissima e ordinatissima, con i comandi fisici fondamentali ben integrati nel design. Ha un aspetto molto hi-tech, ma per nulla freddo. Un bel pezzo d'arredo ultramoderno, con materiali morbidi alternati a plastiche più dure, ma dalla spiccata funzione decorativa. L'unica piccola caduta di stile è nella plastica un po' leggerina impiegata per le palette dietro al volante, ma con gli allestimenti top, la 308 merita l'ingresso nella categoria premium.

Nuova Peugeot 308: la plancia Nuova Peugeot 308: la plancia

ABITABILITÀ Belli i sedili anteriori di taglio sportivo, che trattengono bene in curva senza far sentire troppo costretti nei movimenti: fanno contento il pilota come il passeggero. Quanto all'abitabilità, la console centrale molto larga ruba centimetri a chi siede davanti, ma dietro lo spazio per chi si accomoda ai lati è generoso. In cinque, però, si viaggia un po' stretti. Il bagagliaio? Va da 361 a 1.272 litri. Capacità che aumenta di 51 litri con le 308 a motore tradizionale. Serve più spazio? C'è la 308 station wagon, lunga 4,64 m e con un vano di carico da 608 a 1.634 litri nelle versioni a motore tradizionale: capacità ridotta nelle plug-in hybrid che vanno da 548 a 1.547 litri.

Nuova Peugeot 308 Station Wagon, il bagagliaio Nuova Peugeot 308 Station Wagon, il bagagliaio

COMANDI E INFOTAINMENT Il volante, com'è tipico delle Peugeot degli ultimi anni, è di piccolo diametro e più basso del normale: la strumentazione la guardo da sopra la corona, non attraverso di essa. Può piacere o non piacere: personalmente all'inizio ero scettico, ma devo ammettere che fatta l'abitudine non è affatto scomodo. Mi piace che, ben armonizzati con il resto della plancia, rimangano un comodo pomello per la regolazione dell'audio e alcuni tasti per richiamare all'istante sul display i menu di uso più frequente, come quello del clima. L'infotainment è ompatibile con Android Auto e Apple Carplay, anche in versione wireless, e si collega a due telefoni contemporaneamente. Tra le dotazioni a richiesta che alzano il livello, i sedili anteriori con funzione massaggio, che sono poco frequenti tra le compatte, e una guida assistita allo stato dell'arte, con la funzione per il sorpasso semi automatico.

VERSIONI E PREZZI

Prezzo d'attacco per la nuova Peugeot 308 è di 23.750 euro per la tre cilindri 1.2 benzina turbo PureTech da 110 CV, a cui si affianca la versione da 130 CV proposta anche con cambio automatico. C'è poi la diesel da 130 CV con il quattro cilindri BlueHDi da 1,5 litri: anch'essa manuale o automatica. Con il manuale, parte da 26.550 euro. La plug-in hybrid attacca con i 36.750 euro della versione da 180 CV per arrivare a 41.450 euro con quella da 225 CV. Mille euro in più per la 308 Station Wagon, in consegna da marzo 2022 (qui la guida all'acquisto). I prezzi indicati si riferiscono agli allestimenti base e prima di applicare eventuali incentivi.

LA SCHEDA TECNICA

Motore 1.6 litri, 4 cilindri turbo, benzina, plug-in hybrid
Potenza 225 CV (180 CV)
Coppia 360 Nm
Velocità 235 km/h (225 km/h)
Da 0 a 100 km/h 7,5 secondi (7,6 s)
Batteria 12,4 kWh
Autonomia 59 km (60 km)
Ricarica 7 ore da presa domestica, 3,25 ore a 3,6 kWh
Cambio Automatico a 8 rapporti
Trazione anteriore
Dimensioni 4,37 x 1,85 x 1,44 m
Peso a vuoto 1.708 kg
Bagagliaio da 361 a 1.272 litri
Prezzo Da 41.450 euro (da 36.750 euro)

Pubblicato da Emanuele Colombo, 17/09/2021
Tags
Gallery
Listino Peugeot 308
Allestimento CV / Kw Prezzo
308 PureTech Turbo 110 S&S Active Pack 110 / 81 23.750 €
308 PureTech Turbo 130 S&S Active Pack 110 / 81 24.550 €
308 BlueHDi 130 S&S Active Pack 130 / 96 26.550 €
308 PureTech Turbo 130 S&S Allure 110 / 81 26.750 €
308 PureTech Turbo 130 S&S Allure Pack 110 / 81 27.750 €
308 BlueHDi 130 S&S Allure 130 / 96 28.750 €
308 PureTech Turbo 130 EAT8 S&S Allure 130 / 96 28.750 €
308 PureTech Turbo 130 EAT8 S&S Allure Pack 130 / 96 29.750 €
308 BlueHDi 130 S&S Allure Pack 130 / 96 29.750 €
308 BlueHDi 130 EAT8 S&S Allure 130 / 96 30.750 €
308 BlueHDi 130 EAT8 S&S Allure Pack 130 / 96 31.750 €
308 PureTech Turbo 130 EAT8 S&S GT 130 / 96 31.950 €
308 PureTech Turbo 130 EAT8 S&S GT Pack 130 / 96 33.950 €
308 BlueHDi 130 EAT8 S&S GT 130 / 96 33.950 €
308 BlueHDi 130 EAT8 S&S GT Pack 130 / 96 35.950 €
308 Hybrid 180 e-EAT8 Allure 150 / 110 36.750 €
308 Hybrid 180 e-EAT8 Allure Pack 150 / 110 37.750 €
308 Hybrid 180 e-EAT8 GT 150 / 110 39.950 €
308 Hybrid 225 e-EAT8 GT 180 / 132 41.450 €
308 Hybrid 180 e-EAT8 GT Pack 150 / 110 41.950 €
308 Hybrid 225 e-EAT8 GT Pack 180 / 132 43.450 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Peugeot 308 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Peugeot 308
Vedi anche
Logo MotorBox