Ineos Grenadier: il fuoristrada UK erede del Defender. Foto
Fuoristrada

Ineos Grenadier: primo incontro con la Land Rover che non è Land Rover


Avatar di Dario Paolo Botta , il 11/10/21

1 mese fa - Ineos Grenadier: siamo saliti sul nuovo 4x4 inglese alla Carraro S.p.A

Alla Carraro di Padova scende nell'arena il roccioso fuoristrada inglese. Nel frattempo proseguono i collaudi in giro per il mondo

SOLIDE FONDAMENTA Dopo una lunga attesa Grenadier, il fuoristrada duro e puro firmato Ineos, arriva in Italia. Per l’occasione siamo stati a Campodarsego, nella campagna padovana, ospiti di Carraro - azienda leader nella produzione di telai e trasmissioni per veicoli agricoli e movimento terra e che a Grenadier fornisce proprio alcuni elementi chiave. Il Gruppo Carraro è stato infatti scelto nel 2019 come partner tecnologico per lo sviluppo e la realizzazione degli assali anteriori e posteriori del 4X4 inglese. Una collaborazione strategica dettata dalle solide competenze maturate da Carraro nell’ambito dei veicoli off-highway: mezzi speciali dall’elevata robustezza e affidabilità.

Ineos Grenadier: 3/4 anteriore Ineos Grenadier: 3/4 anteriore

VEDI ANCHE



TEST IMPEGNATIVI L’evento Ineos ci ha permesso di vedere da vicino il nuovo fuoristrada britannico, l’occasione ideale per apprezzare le soluzioni tecnologiche e gli allestimenti interni dell’auto (qui il nostro approfondimento), nonché di sedere al fianco di collaudatori professionisti per un’esperienza su un circuito off-road appositamente creato per la stampa. I prototipi Grenadier utilizzati durante la manifestazione sono attualmente impegnati in un tour di collaudo globale: una sessione di verifiche impegnativa intorno al mondo unica nel suo genere. Oltre 1,8 milioni di chilometri da percorrere nelle condizioni di terreno e atmosferiche più severe: dalla Scozia alla Spagna, dalla Namibia al Botswana fino all’Oman e al Queensland australiano. Senza contare l’impiego di alcuni prototipi nei progetti attivi di The HALO Trust, Organizzazione che opera in oltre 25 Paesi e promuove attività di sminamento in contesti ad alto rischio, come il Kosovo e l’Angola.

Ineos Grenadier: dettaglio del fondo Ineos Grenadier: dettaglio del fondo

4X4 ESTREMO Solido e robusto, Ineos Grenadier è concepito per garantire la massima praticità in off-road senza però dimenticare il comfort e il piacere di guida. Gli interni dal design aeronautico coniugano le funzionalità più moderne alle esigenze di chi ne fa un uso lavorativo. Grenadier è un 4x4 performante e versatile, studiato per il fuoristrada proibitivo. Trazione integrale permanente, riduttore a due velocità, bloccaggio dei differenziali centrale e angoli di attacco e di uscita ottimizzati per l’impiego su fondi sconnessi. Sotto il cofano motori Diesel e benzina BMW 6 cilindri da 3 litri, abbinati a una trasmissione automatica ZF 8 rapporti. Grenadier sarà commercializzato in Europa a partire dall’estate 2022, mentre le prenotazioni si sono aperte a inizio ottobre 2021 (qui l'approfondimento sulle strategie commerciali). Il listino è ancora da definire - ma possiamo anticipare che in Italia - si partirà da un prezzo unico di circa 60.500 euro IVA compresa.


Pubblicato da Dario Paolo Botta, 11/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox