news

Citroën C5 2.2 Bi-Turbo HDI 173 FAP


Avatar di Mario Cornicchia , il 11/07/06

15 anni fa - Un motore a cui non girano solo le turbine

Un grande turbamento. Anzi, un doppio turbamento per trasformare il pacioso due-e-due in un motore a cui non girano solo le turbine.

GALLINA VECCHIA... L'attacco di questa prova è scontato: du turbine is meglio che one. Si avvicinano le vacanze e la vena creativa si inaridisce, abbiate pazienza, ma la validità del concetto rimane. Che non è un concetto nuovo: due turbine piccole e quindi più reattive rispetto a una turbina grande,una turbina che inizia a pompare aria nei cilindri da subito e la seconda che interviene a dar manforte quando la prima ha finito di dare il meglio di sé, dopo i 2500 giri.

TWIN SISTERS Dell'avvicendarsi delle due gemelline il pilota non si accorge, se non per la spinta continua da regimi bassissimi fino al limite massimo. Spinta peraltro generosa, con 173 cavalli di potenza massima a 4000 giri e 370Nm di coppia massima a 1500 giri. Mica male, no? Soprattutto per valore e regime di coppia massima...

SE LE GIRANO LE TURBINE La velocità massima della C5 berlina è 222 km/h e 217km/h per la break, lo 0-100km/h rispettivamente 8,5 e 8,7 secondi con consumi da media compatta: più di 16 km/litro nel ciclo combinato e più di 12 km/litro in città.

SILENTE MA POTENTE Al volante della C5 con il nuovo motore da 173 cavallisi tende a non cambiare mai marcia e a partire in seconda, tanto il nuovo HDI ce la fa sempre... nel suo avvicendarsi di turbine e di cavalli è anche parecchio silenzioso, ben accordato con il grande comfort della C5, una delle campionesse nella sfida sul rapporto prezzo/qualità-di-vita-a-bordo. Giudizio meritato oltre che per l'isolamento acustico anche per il buon carattere della terza generazione di sospensioni idrattive, capaci di passare sopra a tutto.

QUANTO COSTA Il lusso e le prestazioni a volte costano poco. Paragonabile alle medio-grandi per dimensione e spazio interno, la C5 HDI 173 FAP costa decisamente meno rispetto a concorrenti più blasonate ma spesso anche meno confortevoli. Gli allestimenti sono i più prestigiosi (VTR ed Executive) sia per la berlina sia per la Station Wagon, e di serie hanno già tutto quello che si possa desiderare, compresi cerchi in lega da 16" per la VTR e sedili in pelle con navigatore e servizio di emergenza localizzata (SEAL) per la Executive. I prezzi variano dai 28.300 euro per la VTR berlina ai 33.200 della berlina Executive, mentre con 1000 euro in più si passa alle corrispettive Station Wagon.

DI PIU' Gli incontentabili possono completare l'opera di perfezionamento con il tetto apribile elettrico (770 euro), con il Pack concert per godersi meglio anche la musica (otto altoparlanti + amplificatore specifico a 800 euro), barre longitudinali sul tetto solo per la sw (250 euro) e per finire con il sistema di sicurezza che avvisa il pilota quando supera la linea di carreggiata (450 euro).


Pubblicato da M.A. Corniche, 11/07/2006
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox