News

Crash test: Citroën C4


Avatar Redazionale , il 26/11/04

16 anni fa -


CINQUE STELLE La C4 ottiene una prestazione degna di nota e le cinque stelle non le sfuggono. L'abitacolo protegge bene gli occupanti in ogni frangente. La sua dotazione di sicurezza include airbag frontali a doppio stadio, airbag laterali nei sedili e airbag a tendina per la testa. Le cinture di sicurezza hanno pretensionatore e limitatore di forza. Buoni sono anche i risultati registrati sul fronte protezione bambini (quattro stelle) e pedoni (tre stelle).


IMPATTO FRONTALE La scocca subisce soltanto minime deformazioni e la portiera del guidatore si apre e si richiude agevolmente. Gli airbag frontali e  le cinture di sicurezza con pretensionatore e limitatore di forza, unitamente alla solidità della struttura permettono al guidatore e al passeggero di subire stress limitati al torace e alle gambe. Anche l'area in cui impattano le ginocchia è ben studiata, ma la colonna dello sterzo può ancora causare danni. La deformazione subita dalla zona della pedaliera è contenuta.

IMPATTO LATERALE La C4 ottiene un risultato notevole, grazie agli airbag per il torace montati nei sedili e a quelli a tendina che proteggono la testa dei passeggeri anteriori e posteriori.


PROTEZIONE BAMBINI Entrambi escono molto bene sia dalla prova forntale sia da quella laterale. Il "bimbo" più grande (3 anni) è trasportato in un seggiolino Britax Romer Duo Plus fissato tramite gli attacchi Isofix. Quello piccolo (che simula un bimbo di 18 mesi) è alloggiato invece il un seggiolino Britax Romer Baby Safe assicurato utilizzando le normali cinture di sicurezza. Per attivare e disattivare l'airbag passeggero c'è un interruttore manuale. Gli avvisi sui rischi di una non corretta sistemazione del seggiolino sono ben visibili e correttamente posizionati.

PROTEZIONE PEDONI La C4 ottiene uno tra i migliori risultati di sempre. Il paraurti e il cofano motore sono ben studiati, limitando i danni ad adulti e bambini che vengono urtati. Solo la testa degli adulti non è adeguatamente tutelata.


Pubblicato da Redazione, 26/11/2004
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox