Autore:
Luca Cereda

VEDO E RILANCIO Se i 10 rapporti della Camaro ZL1 – ma anche della nuova Ford F-150 Raptor –vi sembravano tanti, sappiate che c’è chi è pronto a rilanciare. Non soltanto la Ford, che già mesi fa aveva annunciato di essersi messa al lavoro per una trasmissione a 11 rapporti, ma anche Honda: lo dice un brevetto registrato pochi mesi fa (27 maggio) all’Ufficio Brevetti giapponese e scoperto da Autoguide.com.

METTE LA TERZA (FRIZIONE) Undici rapporti e tripla frizione: questa la ricetta di Honda per ridurre i consumi (a questo serve il numero crescente di rapporti) senza penalizzare il piacere di guida. La terza frizione, che poi è l’aspetto più innovativo di questo cambio, serve infatti a minimizzare il più possibile i cali di giri nel passaggio tra un rapporto e un altro, migliorando la fluidità ed il piacere di guida.

CUI PRODEST? Il brevetto, a firma del progettista Izumi Masao annuncia una tecnologia ancora in fase iniziale di sviluppo. Non si sa ancora a quale modello di Honda verrà applicato il cambio a 11 rapporti e tripla frizione (facilmente le più sportive, come la NSX), né conosciamo – in dettaglio –le sue peculiarità costruttive. Una certa complessità tecnica, però, è data per scontata – così come i costi elevati, soprattutto in caso di rottura. Ma ne vale davvero la pena?   


TAGS: honda honda cambio 11 marce cambio a 11 marce cambio a tripla frizione