Autore:
Emanuele Colombo

COSÌ FAN TUTTI Che i vari costruttori facciano confronti con i modelli dei rivali è cosa nota, ma per sviluppare la Honda NSX il costruttore giapponese avrebbe acquistato e fatto letteralmente a pezzi una Ferrari 458, per analizzarne la scocca in alluminio (fonte Autocar).

NELLA PATTUMIERA Non parliamo di un semplice smontaggio: al termine di tutte le comparazioni del caso, la Ferrari 458 Italia sarebbe stata completamente dissezionata, tanto che l'operazione l'avrebbe resa del tutto inservibile. I suoi resti sarebbero stati irrispettosamente smaltiti nei cestini della spazzatura di un centro ricerca e sviluppo Honda in Giappone.

ALLA MEMORIA Fonti interne hanno fatto sapere che Honda è rimasta molto impressionata dalla scocca della Ferrari. Una magra consolazione per tutti gli appassionati che sognano di averne una nel box.


TAGS: honda nsx ferrari 458 italia