Autore:
Marco Rocca

SUV/MONOVOLUME Per fare breccia nel cuori degli automobilisti la nuova C3 Aircross che, per la cronaca sostituisce la precedente Citroen C3 Picasso, punta su un abitacolo più ampio, spazioso e versatile delle rivali. Tante le soluzioni furbe che la permettono di essere, senza problemi, anche l'unica auto di famiglia. Scopriamola meglio. 

DESIGN Piccola, ma imponente, la Citroen C3 Aircross gioca la carta dell'originalità. Non si accontenta della verniciatura bicolore a richiesta, oggi molto di moda, ma addirittura aggiunge un ulteriore colore per le finiture: tanto esterne quanto in abitacolo. Protezioni color alluminio e nero opaco completano un look di sapore avventuroso. L'abitacolo è molto luminoso, specie se si sceglie l'optional del tetto panoramico apribile, ed è realizzato con materiali più ricercati della media.

ABITABILITA' L'abitabilità è uno dei fiori all'occhiello della C3 Aircross. Lunga 4,16 metri – valore medio per la categoria – è però tra le più alte: 1,61 metri. Il risultato è che a bordo c'è spazio anche per i più alti. E per il bagaglio, la capacità è al top: la panca può scorrere di 15 cm portando il volume da 410 a 520 litri senza reclinare i sedili. Tutti giù, i litri diventano 1.289.

TECNOLOGIA Sono ben 12 i sistemi di aiuto alla guida. Tra dotazioni di serie e a richiesta ci sono il parcheggio automatico Park Assist, la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento del pedone, l'avviso di superamento di corsia, il sistema di sorveglianza dell’angolo cieco, il drive Attention Alert e il Coffee Break Alert. E per la connettività non mancano Android Auto, Apple Car Play e MirrorLink.

GUIDA Assetto piatto e buona insonorizzazione rendono la Aircross gradevole in viaggio. Il 4x4 non è disponibile per nessuna versione, ma c'è il Grip Control, offerto in opzione con gomme Mud & Snow: offre cinque programmi selezionabili per ottimizzare la trazione sui terreni difficili. Ciliegina sulla torta è l’Hill Assist Descent che regola automaticamente la velocità in discesa. Ampia la scelta dei motori: benzina o diesel da 82 a 120 CV. Il diesel millesei in prova, con 120 CV e 300 Nm va che è una bellezza e consuma circa 15 km/litro, stando al computer di bordo.

Prezzi a partire da 15.500 euro; la versione in prova costa 22.500 euro

Per vedere come se la cava contro Hyundai Kona, Kia Stonic, Renault Captur, Seat Arona e Suzuki Vitara guarda la nostra video comparativa con i 6 mini Suv provati in pista e su strada.


TAGS: video test comparativa sfida prova su strada prova in pista citroen c3 aircross speciale b suv speciale mini suv prova mini suv prova b suv test mini suv Citroen C3 Aircross1.6 BlueHDi 120 cv EAT6 Shine Citroen C3 Aircross 1.6 BlueHDi 120 cv EAT6 Shine prova Citroen C3 Aircross 1.6 BlueHDi 120 cv EAT6 Shine test Citroen C3 Aircross1.6 BlueHDi 120 cv EAT6 Shine prova su strada Citroen C3 Aircrorss prova Citroen C3 Aircrorss Citroen C3 Aircrorss caratteristiche Citroen C3 Aircrorss difetti Citroen C3 Aircrorss dimensioni Citroen C3 Aircrorss prezzi Citroen C3 Aircrorss abitabilità Citroen C3 Aircrorss misure Citroen C3 Aircrorss motori Citroen C3 Aircrorss dotazioni Citroen C3 Aircrorss sicurezza