Pubblicato il 16/06/20

OLTRE HOVERBOARD E MONOPATTINI La rivoluzione appena iniziata da e-bike, monopattini elettrici e hoverboard non accenna a rallentare. E in quet'invasione silenziosa, che purtroppo sta comincianto anche a creare qualche problema in fatto di sicurezza, si affaccia un nuovo scooter per il commuting urbano a corto raggio dall'aspetto davvero sorprendente. Si chiama Walkcar e lo produce la giapponese Cocoa Motors: il look è quello di un notebook a cui abbiano applicato quattro ruote. La versione 2.0 del tappeto volante delle fiabe?

LA SCHEDA TECNICA I numeri comunicati dal produttore parlano di un'autonomia che va da 5 a 7 chilometri secondo la velocità massima preimpostata, che può essere regolata su 16 o 10 km/h. Chiaramente più si va veloci e meno dura la batteria, che ha una capacità di 68 Wh e si ricarica in un'ora. Il peso del dispositivo, batterie comprese, è di 2,9 kg e le misure sono simili a quelle di un pc portatile da 13 pollici: fermo restando che le ruote ne aumentano lo spessore fino a 74 mm, sembra facile da trasportare in una borsa quando si viaggia sui mezzi pubblici, pronto all'uso quando si deve percorrere l'ultimo miglio fino alla destinazione finale.

COME UN HOVERBOARD Proprio come gli hoverboard che già conosciamo, il Walkcar si guida con il peso del corpo, come si può ben intuire dal video qui sopra: avanti e indietro per accelerare e rallentare, di lato per curvare. Le ruote potrebbero essere motivo di perplessità: hanno dimensioni vicine a quelle dei pattini a rotelle e dunque appaiono poco adatte per muoversi laddove il terreno non sia liscio come un biliardo. Bisognerebbe provarlo per sincerarsene, ma buche, tombini e selciato delle strade nostrane sembrano un'insidia da non sottovalutare, anche se con un po' di prudenza non paiono neppure insormontabili, come testimonia il video da YouTube.

QUANTO COSTA La struttura del Walkcar è in alluminio aeronautico e carbonio, con sospensioni indipendenti sulle 4 ruote: due di esse sterzanti e le altre due che incorporano ''i più piccoli motori elettrici contenuti nelle ruote'', dice Cocoa Motors. La massima pendenza superabile è di 10° e l'arresto è automatico quando si scende dalla pedana. Il peso massimo trasportabile è di 80 kg, il che vi costringe a essere ragionevolmente in forma per poterlo usare. Curiosamente c'è anche un peso minimo: l'utente deve pesare almeno 30 kg.  Quando e se lo vedremo mai in Italia è ancora da capire. Il prezzo, al cambio attuale, si aggirerebbe sui 1.650 euro, tasse escluse. Walkcar è fatto su ordinazione ed è in vendita solo sul sito dell'azienda produttrice. Va detto che al momento gli hoverboard non godono dei permessi accordati dalla legge a monopattini elettrici ed e-bike, per cui il suo utilizzo sarebbe alquanto controverso.


TAGS: e-bike hoverboard monopattini video youtube