General Motors presenta Ultifi, la nuova piattaforma software. Arriverà nel 2023
Tecnologia a bordo

Ultifi, l’auto “on demand” di General Motors. Come gli smartphone


Avatar di Claudio Todeschini , il 30/09/21

3 settimane fa - General Motors presenta Ultifi, la sua nuova piattaforma software. Arriverà nel 2023

La nuova piattaforma software di GM (basata su Linux) permetterà aggiornamenti over-the-air delle auto, servizi in abbonamento e personalizzazione

Sempre meno automobili, sempre più computer su ruote: questo, in una frase, il nuovo mantra delle case costruttrici, impegnate in cospicui investimenti per la realizzazione di piattaforme software che permettano di gestire la crescente complessità dei sistemi di bordo, presenti e - soprattutto - futuri. 

Ultifi, la nuova piattaforma software di General Motors arriverà nel 2023 Ultifi, la nuova piattaforma software di General Motors arriverà nel 2023

ANCHE LA GUIDA AUTONOMA? General Motos ha annunciato Ultifi (“ulti-fai”), la nuova piattaforma software per i suoi veicoli, sia elettrici che a combustione interna, e che permetterà di ricevere aggiornamenti over-the-air, servizi in abbonamento (per esempio Super Cruise, la modalità di guida autonoma che GM sta sviluppando in questi anni), download di nuove app e funzionalità dell’auto. Ultifi è basata sul sistema open source Linux, che permette lo sviluppo di ulteriori applicazioni a sviluppatori di terze parti.

VEDI ANCHE



Ultifi, la nuova piattaforma software di General Motors Ultifi, la nuova piattaforma software di General Motors

TI POTRÀ RICONOSCERE Tra le possibilità offerte da una piattaforma connessa come Ultifi c’è l’integrazione con tutti i dispositivi dell’automobile, compresi i sensori e le telecamere. Per esempio, può attivare automaticamente la chiusura degli sportelli posteriori se viene rilevata la presenza di bambini sul divano; ancora, le telecamere interne potrebbero essere aggiornate per abilitare il riconoscimento facciale del conducente (e inibire l’accensione dell’auto qualora non lo riconosca).

Ultifi, la piattaforma software di General Motors anche per l'Hummer elettrico Ultifi, la piattaforma software di General Motors anche per l'Hummer elettrico

CAR TO EVERYTHING La comunicazione di Ultifi con altri dispositivi non si limita all’auto, ma può coinvolgere anche i sensori esterni: limitare la velocità dell’auto nei pressi delle scuole, per esempio, attivare l’impianto di riscaldamento di casa se ci si sta tornando la sera dopo il lavoro, o ancora ricevere avvertimenti dai cantieri sulle strade.

COME I TELEFONINI General Motors conta di installare Ultifi già nel 2023, sulle sue auto di “nuova generazione” (tra cui il nuovo Hummer full electric), che si tratti di elettriche o con motore a combustione interna. I clienti potranno acquistare il veicolo in maniera tradizionale, oppure in abbonamento con diversi piani di utilizzo, sulla falsariga di quanto accade già oggi con gli smartphone.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 30/09/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox