Pubblicato il 28/04/21

AUTORADIO IN MINIATURA Il nome Car Thing, che potremmo grossolanamente tradurre come “aggeggio per la macchina”, è il dispositivo di Spotify che i suoi abbonati attendevano da tempo. La funzione che svolge è molto semplice: permettere l’ascolto di musica in auto utilizzando solo ed esclusivamente il servizio di streaming (che è poi quello che molti di noi già fanno, tramite il telefono collegato via Bluetooth o con il jack alle casse dell’automobile), senza necessità di usare lo smartphone, che può rimanere nello zaino/borsetta/tasca.

Car Thing, l'autoradio secondo Spotify: si controlla con una rotella

UNA ROTELLA PER ASCOLTARLI TUTTI Il dispositivo possiede un display da 4 pollici e una rotella laterale a sfioramento con cui si controlla la navigazione tra i brani, le librerie e le playlist: si può ruotare per muoversi nei menu, picchiettare con il dito (“tap”) per confermare una scelta, scorrere con il dito (“swipe”) per passare da un brano all’altro. Nella parte alta sono presenti quattro tasti personalizzabili da cui richiamare al volo un artista, una radio, una playlist o un podcast.

Car Thing, l'autoradio secondo Spotify: costerà 79,99 dollari

RISPONDE ALLA VOCE In alternativa, il device risponde al comando vocale “Ehi Spotify”, tramite cui impartire semplici ordini senza bisogno di togliere le mani dal volante. Possibili comandi sono: “riproduci il tal artista”, “fammi ascoltare questa playlist”, “suona del rock”, “fammi sentire le top hit di oggi” ecc.

COME FUNZIONA Car Thing dev’essere collegato tramite Bluetooth al proprio smartphone, sia esso Android che iOS, dove è installata la app di Spotify. Non è necessario che l’impianto di infotainment dell’automobile supporti Apple CarPlay o Android Auto, basta che disponga di un collegamento Bluetooth a cui abbinare il dispositivo vero e proprio, che riproduce la musica dalle casse in abitacolo. L’alimentazione di Car Thing avviene tramite un cavo USB.

Car Thing, l'autoradio secondo Spotify: solo per utenti Premium

PREZZO, QUANDO ARRIVA Per come è sviluppato, e per le funzioni che mette a disposizione, Car Thing richiede un abbonamento premium (a pagamento) a Spotify. Il prezzo ufficiale comunicato dall’azienda è di 79,99 dollari, ma non c’è una data di arrivo sul mercato. Al momento Spotify sta raccogliendo adesioni di utenti interessati - ma solo residenti negli USA - a cui spedire Car Thing al solo costo delle spese di spedizione.


TAGS: musica autoradio spotify streaming Car Thing