Autore:
Emanuele Colombo

ASSISTENTE VIRTUALE Nella sfida degli assistenti virtuali, dopo BMW e Mercedes anche Audi punta su Alexa di Amazon: il debutto sul suv elettrico Audi e-tron. Amazon Alexa è infatti integrato nel software MMI dell'infotinment di bordo, per offrire un'ampia gamma di funzioni connesse.

LE FUNZIONI DI ALEXA Per esempio con Alexa a bordo è possibile tenere sotto controllo le notizie, il meteo e i risultati sportivi, pianificare la spesa settimanale e aggiornare la lista degli impegni, oppure ascoltare musica in streaming e audiolibri, collegandosi alle banche dati di Audible, Amazon Music e TuneIn. Inoltre, per chi ha anche il sistema domotico di Amazon, è possibile chiudere le porte, gestire le luci e regolare l’accesso al garage di casa direttamente dall'auto.

SMARTPHONE? NO GRAZIE Per poter fare tutto ciò non occorre installare alcuna app o sincronizzare lo smartphone con il veicolo, giacché tutto il necessario è già presente a bordo: compreso il modem LTE per la connessione a Internet in mobilità. Basta collegare l'auto con il proprio account Amazon per poi poter utilizzare le varie funzioni tramite i comandi vocali, prounciando Alexa ad alta voce per attivare l'assistente virtuale.

MOLTE AUDI L'AVRANNO “Il nostro obiettivo è portare Alexa ai nostri Clienti ovunque essi si trovino: a casa, al lavoro o in viaggio", dice Ned Curic, Vicepresidente di Alexa Auto. L’integrazione di Alexa non è il primo progetto congiunto tra Amazon e Audi e in seguito al lancio su Audi e-tron, Alexa salirà a bordo di molti altri modelli per l'Europa e gli USA. Hey Mercedes, ora hai un rivale!


TAGS: infotainment amazon alexa audi e-tron