App Google Maps: l’update per evitare gli assembramenti
App in auto

Aggiornamento per Google Maps: adesso indica i luoghi affollati


Avatar di Claudio Todeschini , il 26/02/21

9 mesi fa - App Google Maps: l’update per iOS e Android per evitare gli assembramenti

Per ora disponibile solo in Australia, l’ultimo update della app di navigazione più popolare è perfetto per il tempo che stiamo vivendo

UPDATE IMPORTANTE La pandemia è tutt’altro che un problema del passato, e mentre ci prepariamo a quella che ogni giorno di più appare come un’altra primavera complicata, Google ha pubblicato un importante aggiornamento per la sua app di navigazione più famosa e utilizzata, Google Maps, con l’obiettivo di aiutare la gente a tornare - lentamente - alla normalità.

SOLO A OZ L’update, disponibile solo in Australia, è stato reso possibile grazie alla collaborazione con il governo locale, e fornisce informazioni circa l’affollamento dei mezzi pubblici. Al momento le informazioni si limitano ai treni, ma saranno presto integrate da quelle relative a tram e pullman. L’obiettivo, naturalmente, è aiutare le persone a evitare i luoghi affollati, a cominciare proprio dai mezzi pubblici, specialmente quando si spostano per andare al lavoro.

VEDI ANCHE



Google Maps: l'update anti-assembramenti. Per ora solo in Australia Google Maps: l'update anti-assembramenti. Per ora solo in Australia

COME FUNZIONA Google Maps fornisce un livello di affollamento dei treni che va da “Molto tranquillo” a “Molto affollato”, con dati raccolti e forniti da RideSpace, una app disponibile già da qualche settimana; l’integrazione nativa con Google Maps, ovviamente, rende l’accesso a questa informazione molto più rapido e immediato.

APP UTILI Le più usate app di navigazione (qui la raccolta delle migliori app per gli automobilisti), Waze e Google Maps per prime, si sono sempre date da fare per aiutare gli utenti durante la pandemia, dalla segnalazione delle zone rosse agli aggiornamenti su quello che accade nel proprio quartiere. L’ultimo update di Google Maps è forse uno dei più importanti, alla luce degli ultimi dati sulla pandemia; sebbene disponibile solo in Australia, siamo fiduciosi che la casa di Mountain View lavori per portare questo genere di informazioni anche nel resto del mondo, specialmente laddove esistono già strumenti di monitoraggio del livello di affollamento dei mezzi pubblici. La app può essere scaricata gratuitamente per Android dal Google Play Store e per iOS dall'App Store di Apple.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 26/02/2021
Vedi anche
Logo MotorBox