MotorUnboxing

X-lite X-803 RS, Il miglior casco per la pista? Unboxing e prova in video


Avatar di Danilo Chissalé , il 27/05/22

1 mese fa - Unboxing e prova dell'integrale top di gamma racing di X-lite

Unboxing e prova del casco integrale top di gamma racing di X-lite, l'X-803 RS. Ecco cosa ne pensiamo in video

Volete emulare i piloti di MotoGP? Beh, tutto parte dalla testa. Soprattutto, da cosa ci mettete sopra: ecco Xlite X-803 RS Ultra Carbon, punta di diamante della Casa italiana per chi vuole un casco derivato direttamente dalle corse. La puntata odierna di Motorunboxing è dedicata a lui! 

Triumph Street Triple RS 765 Triumph Street Triple RS 765

LE OPINIONI DOPO LA PROVA L'abbiamo provato in pista, suo habitat naturale. Quello che colpisce fin da subito è l'ottima ventilazione, nelle giornate più calde è un vero toccasana, funzionano bene le prese d'aria e il flusso viene distriubuito a dovere all'interno della calotta. A dare una mano alla ventilazione, con lo scopo di non appannare la visiera, ci pensa il Pinlock offerto di serie, un ''optional'' utile quando ancora le temperature oscillano tra il fresco del mattino e il caldo torrido. A proposito di visiera, quella dell'X-803 è molto valida se si parla di visibilità al massimo angolo di piega, sia in senso longitudinale, sia in senso trasversale. Trovare la giusta calzata è più facile grazie al sistema LPC mentre lo spoiler posteriore si apprezza tantissimo se, come noi, in pista usate una naked (qui la prova della Triumph Street Triple RS con cui abbiamo testato il casco).

I PUNTI DI FORZA Cominciamo col parlare del design dell’Xlite X-803 RS UC che si presenta qui nella nuova grafica ...... Nel nome stesso di questo casco Xlite troviamo 2 delle più importanti caratteristiche, vale a dire le sigle RS e Ultra Carbon. E partiamo dalla prima, che sta per Racetrack Setup e identifica la particolare conformazione del RAS - Racetrack Aerodynamic Spoiler - l’appendice aerodinamica posteriore che è studiata per ridurre la resistenza aerodinamica e migliorare la stabilità alle alte velocità, in particolare quando ci si mette accucciati in carena, creando una continuità con la gobba della tuta. Niente paura, invece, se non avete velleità da piloti MotoGP e volete viaggiare su strada, magari portando un passeggero: potete infatti rimuovere lo spoiler e montare al suo posto le alette aerodinamiche ASD.

VEDI ANCHE



LA CALOTTA La sigla UC - che sta per Ultra Carbon - ci dice che l’X-803 RS è realizzato con una calotta ad alto contenuto di carbonio, con peso ridotto a parità di volume e prestazioni meccaniche. Quali sono le altre caratteristiche che rendono l’Xlite X-803 RS Ultra Carbon un casco top di gamma? Tanto per cominciare, lato sicurezza, troviamo il NERS, Nolan Emergency Release System, che permette al personale di soccorso, in caso di incidente, di togliere i guanciali tirando i nastrini rossi, così da poter estrarre il casco con maggiore facilità.

LA VISIERA Passiamo alla visiera o, per meglio dire, alle visiere. Sì perché l’X-803 RS UC è dotato di una visiera chiara ma nella confezione è disponibile anche una visiera scura aggiuntiva, non omologata per uso stradale. Su entrambe è poi possibile montare la visiera interna antiappannante Pinlock con profilo in silicone, che crea una camera d’aria tra esterno e interno. Il sistema Pinlock è regolabile dall’esterno, senza il bisogno di smontare la visiera ed eliminando il rischio di graffiarla.Utile soprattutto per chi sfreccia ai 300 all’ora sul rettilineo del Mugello il sistema double action, che permette di bloccarla, così da evitarne l’apertura accidentale, ma anche per tenerla leggermente aperta nel caso si volesse un po’ d’aria in più.

GLI INTERNI E veniamo ora agli interni, amovibili e lavabili, con imbottitura Carbon Fitting Racing Experience realizzata in filamenti di carbonio attivo, elemento termoregolatore, antistatico e dissipativo. La cuffia, che si caratterizza per la particolare forma a rete, agevola la diffusione dell’aria nella parte alta della testa, mantenendola al fresco. Tramite il sistema LPC, Liner Positioning Control, è poi possibile regolarne il posizionamento, così da settare ad hoc sulla propria testa. Completano il trattamento da piloti ufficiali, infine, i paranaso: oltre a quello standard c’è ne è uno più avvolgente, per limitare l’appannamento anche nelle condizioni più difficili.

TAGLIE E PREZZI L’Xlite X-803 RS Ultra Carbon è disponibile in 3 calotte, una per le taglie dalla XXS alla S, una per M e L, l’altra per XL e XXL, con prezzi a partire da 649,99 Euro.


Pubblicato da Michele Perrino, 27/05/2022
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox