Video | Cool Factor

SYM HD 300: tanto spazio al giusto prezzo. Ecco il suo "Cool Factor"


Avatar di Danilo Chissalé , il 18/05/22

1 mese fa - Costa poco e ha il record di categoria per spazio, ecco il SYM HD300

Sym HD 300: le opinioni dopo la prova in video. Il suo "Cool Factor" è il rapporto praticità/prezzo, tanto spazio e prezzo ok

Con il caldo e la bella stagione, la tentazione di comprarsi uno scooter per raggiungere il posto di lavoro cresce, ma attenzione, non sono mica tutti uguali. Per prima cosa bisogna risolvere il problema della cilindrata, patenti a parte, qual è quella più indicata? E una volta trovata quella giusta, meglio un ruota alta o bassa? Ah, ovviamente non bisogna sottovalutare il prezzo d’acquisto che sugli scooter, specialmente quelli di cilindrata media, sta raggiungendo cifre da moto o quasi. Se ne state cercando uno con cilindrata adeguata al vostro tragitto da pendolare, che abbia le ruote alte per soffrire meno sulle buche ma al contempo lo spazio necessario per trasportare la borsa della palestra, lo zaino dei ragazzi e i due caschi attenzione al SYM HD 300, perché è capace di soddisfare tutte (o quasi) le condizioni di cui sopra… facendovi spendere il giusto. Il suo Cool Factor? Il rapporto dotazione/prezzo.

SYM HD 300 2022, 3/4 anteriore SYM HD 300 2022, 3/4 anteriore

PRATICO E SPAZIOSO

 Partiamo subito con un aspetto fondamentale per chi cerca uno scooter, ovvero la praticità. Nonostante entrambe le ruote siano da 16 pollici, lo spazio nel sottosella è davvero da record di categoria, 38 litri, o se preferite un casco integrale e altri oggetti – come una catena – ma anche un jet e un demi-jet di taglia piccola. Ok, la pedana non sarà piatta come su alcuni suoi rivali, ma se si vuole tanto spazio sotto la seduta a qualcosa si deve pur rinunciare, ma per borse di piccole dimensioni c’è anche un pratico gancio a scomparsa nel retroscudo. Se lo spazio nel sottosella non vi dovesse bastare, compreso nel prezzo d’acquisto SYM include anche il bauletto in cui trovano posto due jet… insomma c’è posto per i caschi di un’intera famiglia… mi raccomando però, saliteci al massimo due alla volta!

SYM HD 300 2022, il sottosella da 38 litri è da record SYM HD 300 2022, il sottosella da 38 litri è da record

TECNOLOGIA UTILE HD 300 è uno scooter di sostanza, la praticità prima di tutto, ma anche un accenno di tecnologia non guasta. Ovviamente c’è l’ABS, obbligatorio per legge, ma con l’ultimo aggiornamento fa capolino anche il controllo di trazione. Nel retroscudo c’è una presa per la ricarica rapida del telefono così sarà pronto a… nulla, se c’è una pecca sull’HD è che la strumentazione e di conseguenza la connettività sono rimaste al palo, ma tra i competitor sono pochi quelli che fanno meglio.

LA PROVA

In sella e la posizione è comoda, anche grazie alla nuova forma della sella che non spinge più in avanti. La seduta rimane a 80 cm da terra, facile per tutti toccare il terreno, anche grazie a delle sciacrature furbe, proprio dove scende la gamba. Anche la pedana è stata rivista, ora è più accogliente per piedi di tutte le misure e gli spilungoni hanno lo spazio necessario per non andare ad urtare con le ginocchia nel retroscudo. A bordo del SYM HD se la passa bene anche il passeggero, per il quale ci sono ampi maniglioni integrati nel portapacchi e pratiche pedane a scomparsa, ben posizionate e di generose dimensioni. 

SYM HD 300 2022, ora c'è anche il controllo di trazione SYM HD 300 2022, ora c'è anche il controllo di trazione

VEDI ANCHE



COME VA SU STRADA  La doppia ruota da 16 pollici fa rima con buona stabilità sul veloce e capacità di superare gli ostacoli migliore rispetto ad un ruota bassa, ma anche nello stretto l'agilità è valida. Lo noto nel traffico dell'ora di punta, dove grazie al baricentro basse e al manubrio stretto mi divincolo tra le auto in coda in un batti baleno. In città  su buche dossi e pavé si mette a dura prova controllo di trazione e ABS, ma non quelli dell'HD, capaci di intervenire solo quando è necessario. L'assetto, tendenzialmente rigido, penalizza un po' il comfort sul pavé nonostante le ruote alte da 16 pollici, specialmente al posteriore la risposta degli ammortizzatori è un tantino brusca.  I 27 cavalli del motore, un monocilindrico da 278 cc, permettono al SYM HD 300 di giocarsela in ripresa con i top della categoria. e anche in quanto a velocità sa dire la sua, permettendo di affrontare a testa alta anche tragitti in autostrada. I 110 km/h arrivano alla svelta, da lì in poi bisogna un po' insistere sul comando del gas, ma a 130 il motore sembra averne ancora per completare i sorpassi senza troppi problemi. In questo frangente s'apprezza la protezione offerta dal parabrezza, con lui potrete affrontare anche l'inverno più rigido... magari in compagnia di una bella copertina.  Buoni anche i consumi, il dato rilevato è di 3,5 l/100 km ma il dato può essere ancora migliore adottando uno stile di guida più parsimonioso. 

PREZZO E PROMOZIONI

n fine, la freccia più appuntita nella faretra del ruota alta taiwanese, ovvero il prezzo. Nessuno nella sua cilindrata ha un prezzo di listino così competitivo, 4.899 euro. Grazie ad una promozione attiva fino alla fine di maggio 2022, però, potrete usufruire di un ulteriore sconto di 500 euro. 

SCHEDA TECNICA

SYM HD 300 2022, vista laterale SYM HD 300 2022, vista laterale

Motore Monocilindrico raffreddato a liquido, Euro5
Cilindrata 278,3 cc
Potenza 27 CV a 7.750 giri/min
Coppia 26 Nm a 6.000 giri/min
Peso 174 kg o.d.m.
Prezzo 4.899 euro

ABBIGLIAMENTO

SYM HD 300 2022, la posizione in sella è stata migliorata SYM HD 300 2022, la posizione in sella è stata migliorata

Casco Scorpion EXO 220
Giacca Tucano Urbano Tom
Guanti Tucano Urbano MRK
Jeans Rev'It! Moto
Scarpe Stylmartin Core WP


Pubblicato da Danilo Chissalè, 18/05/2022
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox