Autore:
Federico Maffioli

SOLO LUI 1.50.712 è il tempo di Tom Sykes, che come al solito si conferma il migliore nel giro secco, l’unico dei piloti in pista oggi ad aver girato nelle due prime sessioni di libere sotto il muro dell’1.51. Nelle FP1 non ha spinto, ha studiato e nelle seconda sessione l’inglese ha dimostrato di puntare dritto all’obiettivo, che per adesso è quello di partire dalla prima casella. Ci vediamo domani direttamente in Superpole2.

UNO A UNO Chaz Davies qui si trova bene e lo ha sempre dimostrato. Nella prima sessione di libere sigla il miglior tempo a mezzo secondo abbondante dal crono di Sykes, dando l’impressione di avere un buon margine qui. Nella Seconda sessione, però, i ruoli si ribaltano con la Kawasaki numero 66 che precede di quasi quattro decimi dalla Ducati di Davies. Per il momento è stato un botta e risposta, uno a uno palla al centro!

E’ UFFICIALE Honda c’è, è competitiva e non è più la cenerentola che era prima. Michael van der Mark sigla il terzo miglior tempo di oggi, distaccato di oltre 6 decimi dal crono di Mr Pole. Di fatto questo giovane olandese anche ad Aragon tira dritto verso la Superpole 2! Ottimo lavoro.

DUE DUCATI Nei cinque miglior crono di oggi ci sono quattro costruttori diversi e Ducati è l’unica ad essere li con due piloti. Infatti anche Davide Giugliano ha girato bene oggi, chiudendo con il quarto tempo a soli tredici millesimi dalla Honda di van der Mark. Molto bene, è un netto segnale che la moto è competitiva che il binomio italiano Ducati-Giugliano potrà far bene anche in gara.

BEN TROVATO Lorenzo Savadori qui è uno di casa e la pista gli piace parecchio. L’anno scorso con l’Aprilia della Stock 1000 fece la pole e oggi, con il quinto crono, il Campione in carica della Stock 1000 ha dimostrato di essere competitivo, mettendosi  davanti al Campione in carica Rea. Ok, per il Team Iodaracing la strada è ancora in salita, ma la squadra sta lavorando molto bene e questa è una bella conferma. Bravo anche Alex De Angelis, che ancora dolorante per la recente operazione ha chiuso con l’undicesimo tempo.

COME AL SOLITO In sesta posizione nei tempi di oggi c’è il Campione in carica Jonathan Rea, che ha chiuso la giornata senza stupire con il cronometro. La sua tattica, però, ormai la conosciamo: l’inglese sfrutta il Venerdì per concentrarsi sul passo gara, poi domani probabilmente i suoi tempi si abbasseranno.

MEZZO DECIMO Tra i piloti che entrano direttamente in Superpole 2 c’è Nicky Hayden con il settimo crono. L’ex iridato MotoGP ha iniziato la seconda sessione uscendo di pista, senza complicazioni, ma qui ha dimostrato di essere in forma: tra lui, Savadori e Rea c’è lo “spazio” di circa mezzo decimo. Aspettiamo la conferma di domani.

I PRIMI DIECI Chiudono la lista dei migliori piloti che accedono alla superpole 2: Leon Camier su MV Agusta, ottavo tempo, il pilota di casa Xavi Fores del Team Barni Racing ed Alex Lowes, decimo e il migliore dei piloti Yamaha.  

COSI IN SUPERPOLE 2: 1) Tom Sykes, Kawasaki 1.50.712; 2) Chaz Devies, Ducati 1.51.087; 3) Michael van der Mark, Honda 1.51.337; 4) Davide Giugliano, Ducati 1.51.350; 5) Lorenzo Savadori, Aprilia 1.51.461 6) Jonathan Rea, Kawasaki 1.51.464 7) Nicky Hayden, Honda 1.51.545; 8) Leon Camier, MV Agusta 1.51.568; 9) Xavi Fores, Ducati 1.51.592; 10) Alex Lowes, Yamaha 1.51.639.

COSI’ IN TV Questa la programmazione TV dei prossimi appuntamenti per il GP di Aragon della Superbike 2016, con le gare che prenderanno il via alle 13:00 di Sabato 2 e Domenica 3 Aprile.

ITALIA 1 e ITALIA 1 HD

Sabato 2 aprile

13:00 diretta gara 1 Superbike

Domenica 3 aprile

13:00 diretta gara 2 Superbike

MEDIASET ITALIA 2

Sabato 2 aprile

Ore 08.45 diretta prove libere 3 Superbike

Ore 10.30 diretta superpole Superbike

Ore 13.00 diretta gara 1 Superbike

Domenica 3 aprile

Ore 09.25 diretta warm up Superbike

Ore 13.00 diretta gara 2 Superbike

Eurosport

Sabato 2 aprile

10:30 Superpole solo su Eurosport 2

13.00 Gara 1 solo su Eurosport, con repliche alle 16.30 e alle 22.00 e su Eurosport 2 alle 15:30

Domenica 3 aprile

13.00 Gara 1 solo su Eurosport, con replica solo su Eurosport 2 alle 19:30


TAGS: nicky hayden chaz davies tom skyes superbike 2016 Davide Giugliano alex lowes jonathan rea Michael Van Der Mark leon camier lorenzo savadori xavi fores orari in tv gp aragon superbike 2016 aragon gp aragon 2016 libere venerdi aragon superpole 2 diretta tv superbike aragon