Sbk Qatar 2018: Gara 2 annullata per safety conditions
Sbk 2018

Sbk Qatar 2018: Gara 2 annullata per safety conditions


Avatar di Federico  Maffioli , il 27/10/18

2 anni fa - A Causa del forte maltempo, gara 2 del Qatar è stata cancellata

A Causa del forte maltempo, gara 2 del Qatar è stata cancellata. Si conclude così la Stagione 2018

Benvenuto nello Speciale SBK QATAR 2018, composto da 4 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SBK QATAR 2018 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PIOGGIA TORRENZIALE Dopo le spettacolo di gara uno, in Qatar oggi si è abbattuto un fortissimo nubifragio. Evento imprevisto che ha costretto l'organizzaione a ridurre l'attività in pista prevista per oggi, con la decisione di cancellare Gara due della Superbike a causa di condizioni giudicate troppo pericolose per la sicurezza. Inoltre, il violento evento nautrale, ha compromesso anche le strutture televisive che avrebbero dovuto trasmettere la gara, imponendo a Dorna di ridurre l'attività video allo stretto necessario.

IN GIOCO IL TITOLO Per questo motivo, oggi si è corso l'unico Campionato che aveva ancora il Titolo 2018 da asseggnare, ovvero la 600 Superport, vinta all'ultimo da Mahias con l'iride 2018 di questa categoria che è finito nelle mani del pilota tedesco Sandro Cortese. La Superbike è scesa in pista questa mattina per fare il warm-up, dominato dal solito Rea davanti a Razgatlioglu e Sykes.

VEDI ANCHE


UNA GARA IN MENO Si conclude così questa Stagione, vissuta all'ombra di Rea, con la ventiseiesima gara cancellata causa maltempo e condizioni meteo non adatte a garantire la sicurezza. Nel Mondiale Superbike il Titolo era già stato assegnato e, dopo diverse contrattazioni, sono stati proprio i piloti a chiedere l'annullamento della gara, perché diversi rigoli d'acqua ancora presenti in pista sono stati giudicati troppo pericolosi per la potenza delle Superbike. 

VICE CAMPIONE A Losail, quindi, Chaz Davies chiude la stagione 2018 da vice campione del Mondo, con un bottino di 356 punti e ben 189 lunghezze di distacco dal numero uno di Jonathan Rea. Giochi finiti anche per Tom Sykes, che saluta la Kawasaki ufficiale chiudendo la stagione con il quarto posto in Classifica. Xavi Fores, invece, chiiude la stagione in testa alla graduatoria dei piloti indipendenti


Pubblicato da Federico Maffioli, 27/10/2018
sbk qatar 2018
Logo MotorBox