Ana Carrasco trasferita a Barcellona per ulteriori controlli
WorldSSP300

Buone notizie per Ana Carrasco: escluso il trauma midollare


Avatar di Luca Manacorda , il 11/09/20

1 anno fa - Buone notizie dalla spagnola dopo la caduta di giovedì

In un video, Ana Carrasco tranquillizza sulle sue condizioni dopo la frattura di due vertebre

CHE VOLO! Dopo lo spavento di ieri, arrivano buone notizie per quanto riguarda Ana Carrasco. La spagnola è caduta nel corso di una sessione di test in programma sul circuito dell'Estoril, fratturandosi le vertebre D4 e D6. Come riportato dal comunicato del suo team, il Kawasaki Provec WorldSSP 300, nell'incidente la campionessa 2018 della Supersport 300 è caduta pesantemente sulla schiena, ha sbattuto la testa e ha riportato un trauma alla caviglia sinistra. È stata la stessa Carrasco a tranquillizzare i suoi tifosi con un video pubblicato sui social, in cui spiega di sentirsi tutto sommato bene e di essere in attesa del trasferimento aereo dall'ospedale Sao Francisco Xavier di Lisbona a Barcellona, dove l'attende lo staff medico della squadra.

VEDI ANCHE



NESSUNA COMPLICAZIONE I primi esami hanno dato esiti incoraggianti, escludendo un trauma midollare ed evidenziando come non ci sia nessun problema di mobilità. Dopo aver trascorso una notte senza complicazioni, la pilota Kawasaki è stata dunque trasportata in aeroporto e poi, con un volo medico speciale, a Barcellona, dove verrà sottoposto a ulteriori controlli e alle cure di medici specializzati. Attualmente la Carrasco è quarta nel campionato WorldSSP300, la cui prossima gara è in programma proprio nella città catalana nel prossimo weekend


Pubblicato da Luca Manacorda, 11/09/2020
Vedi anche
Logo MotorBox