POKER SPAGNOLO I motori si sono riaccesi, ma stando ai tempi fatti segnare dagli assi della MotoGP nella prima giornata di test 2019 a Sepang, la musica non è cambiata. Davanti a tutti dopo le prime 8 ore di test malesi è sempre lui: Marc Marquez. L'iridato della Honda, nonostante abbia chiuso con netto anticipo la giornata poiché ancora convalescente per il recente infortunio alla spalla, ha messo tutti in riga siglando un ottimo 1'59"621, e chiudendo davanti ad altri tre piloti spagnoli: Alex Rins sulla Suzuki a 259 millesimi, Maverick Vinales sulla Yamaha a 316 e Tito Rabat sulla Ducati del team Avintia a 362.

PETRUCCI PRIMO ITALIANO Il miglilore degli italiani è stato Danilo Petrucci, che con la Ducati ufficiale ha chiuso quinto a 430 dalla vetta e con un tempo di poco superiore ai 2 minuti. A 3 millesimi da lui Valentino Rossi con la Yamaha, poi l'hondista del team LCR Taka Nakagami a 537, l'altra Ducati ufficiale di Andrea Dovizioso, ottavo a 576 millesimi. E ancora, chiudono la top ten  la Honda ufficiale di Stefan Bradl, collaudatore nonché sostituto dell'infortunato Jorge Lorenzo, a 593 millesimi, e la KTM di Pol Espargaro a 692.

TOP OF THE ROOKIE Franco Morbidelli, dodicesimo, ha chiuso a ridosso della top ten con la sua Yamaha del team Petronas preceduto dalla Ducati di Jack Miller. Il migliore dei rookie è stato Pecco Bagnaia, 15° con la sua Ducati GP19 del team Pramac dietro anche all'Aprilia di Aleix Espargaro e alla Honda di Cal Crutchlow. 21°, infine, Andrea Iannone che ha incassato 6 decimi dal compagno di squadra.

PRIMO OBIETTIVO: TESTARE Ovviamente il focus di ogni team e pilota in questa prima giornata in pista del 2019 è stato tutt'altro che la ricerca della migliore prestazione cronometrica assoluta, sebbene Marquez, in una mattinata appena di lavoro, si sia fermato a soli 6 decimi dal record delal pista (Pedrosa 2015). Tante le novità mostrate da ogni scuderia, con Aprilia e KTM che hanno portato sull'asfalto due moto completamente rivisitate nelle linee. Novità anche per le big: nuovo cupolino per la Honda, farfalla per la Ducati e tutti hanno dovuto fare i conti con la nuova piattaforma inerziale unica introdotta quest'anno. Domani si torna in pista alle 3 del mattino italiane per la seconda giornata di test a Sepang.

Test MotoGP Sepang - Day 1 - Risultati

Pos Pilota Team Tempo Gap Giri
1 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:59.621   26 / 29
2 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1:59.880 0.259 25 / 61
3 VIÑALES, Maverick Monster Energy Yamaha MotoGP 1:59.937 0.316 28 / 63
4 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1:59.983 0.362 58 / 59
5 PETRUCCI, Danilo Mission Winnow Ducati 2:00.051 0.430 8 / 54
6 ROSSI, Valentino Monster Energy Yamaha MotoGP 2:00.054 0.433 22 / 56
7 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 2:00.158 0.537 54 / 55
8 DOVIZIOSO, Andrea Mission Winnow Ducati 2:00.197 0.576 17 / 49
9 BRADL, Stefan Honda Test Team 2:00.214 0.593 41 / 61
10 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 2:00.313 0.692 3 / 44
11 MILLER, Jack Alma Pramac Racing 2:00.383 0.762 26 / 51
12 MORBIDELLI, Franco Petronas Yamaha SRT 2:00.460 0.839 58 / 60
13 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 2:00.602 0.981 51 / 55
14 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda CASTROL 2:00.681 1.060 24 / 51
15 BAGNAIA, Francesco Alma Pramac Racing 2:00.694 1.073 25 / 49
16 OLIVEIRA, Miguel KTM Tech 3 Racing 2:00.902 1.281 58 / 59
17 TEST 1, Yamaha Yamaha Test Team 2:00.965 1.344 54 / 55
18 QUARTARARO, Fabio Petronas Yamaha SRT 2:00.985 1.364 45 / 65
19 KALLIO, Mika Red Bull KTM Factory Racing Test Team 2:01.054 1.433 4 / 20
20 ZARCO, Johann Red Bull KTM Factory Racing 2:01.121 1.500 53 / 61
21 IANNONE, Andrea Aprilia Racing Team Gresini 2:01.249 1.628 35 / 36
22 GUINTOLI, Sylvain Suzuki Test Team 2:01.286 1.665 14 / 58
23 MIR, Joan Team SUZUKI ECSTAR 2:01.432 1.811 24 / 55
24 ABRAHAM, Karel Reale Avintia Racing 2:01.627 2.006 25 / 45
25 TEST 2, Yamaha Yamaha Test Team 2:01.736 2.115 11 / 45
26 SYAHRIN, Hafizh KTM Tech 3 Racing 2:01.853 2.232 48 / 49
NC SMITH, Bradley Aprilia Racing Factory Team      
NC TSUDA, Takuya Suzuki Test Team      

TAGS: rossi sepang dovizioso marquez test sepang vinales motogp 2019 Rins Petrucci Test MotoGP 2019