Sebastian Vettel non direbbe di no alla Mercedes
F1 2020

Sebastian Vettel e il sì preventivo alla Mercedes


Avatar di Simone Valtieri , il 25/11/20

1 anno fa - Vettel non avrebbe detto di no a un'offerta di passare in Mercedes/

Il quattro volte iridato della Ferrari ha ammesso che non direbbe di no a un'offerta della Mercedes se si presentasse l'occasione

AD ARMI PARI Una sfida ad armi pari contro il suo rivale storico Lewis Hamilton, non avrebbe avuto prezzo, e per questo motivo Sebastian Vettel - deluso dagli ultim due anni con la Ferrari - non avrebbe sicuramente detto di no a un'eventuale chiamata nel team Mercedes, dove avrebbe potuto confrontarsi con Lewis e sulla migliore monoposto del lotto. Quella chiamata non è arrivata, ma c'è stata quella della Racing Point - che volendo essere maliziosi - è quasi la stessa cosa, vista la somiglianza estrema delle due monoposto.

F1, GP Turchia 2020: Sebastian Vettel (Ferrari) F1, GP Turchia 2020: Sebastian Vettel (Ferrari)

CONTATTI NEL PADDOCK Racing Point che il prossimo anno si chiamerà Aston Martin, e continuerà a dotarsi di propulsori costruiti dalla casa di Stoccarda: ''Ho pensato di mettere fine alla mia carriera, ma in realtà ho ancora qualcosa da dare a questo sport e l'offerta dell'Aston Martin è arrivata al momento giusto'' - ha spiegato Vettel al Corriere dello Sport - ''Conosco Lawrence Stroll e Otmar Szafnauer da molto tempo, mi hanno avvicinato nel paddock per una possibile trattativa ed è così che abbiamo iniziato a chiacchierare. Non è un segreto''.

VEDI ANCHE



F1 GP Turchia 2020, Istanbul: Sebastian Vettel (Scuderia Ferrari) attacca Lance Stroll (Racing Point) F1 GP Turchia 2020, Istanbul: Sebastian Vettel (Scuderia Ferrari) attacca Lance Stroll (Racing Point)

RESPONSABILITÀ MIA ''Certamente non voglio accusare la Ferrari, sono io che guido e questo è sempre stato il mio atteggiamento sin da quando ho 16 anni'' - ha proseguito Vettel, parlando del rapporto ormai chiuso con la Scuderia di Maranello - ''La migliore auto che abbia guidato è stata quella del 2017, ci mancava un po' di potenza in qualifica ma spesso eravamo davanti alla Mercedes in gara, tra alti e bassi''.

F1, GP Turchia 2020: Lewis Hamilton (Mercedes) e Sebastian Vettel (Ferrari) F1, GP Turchia 2020: Lewis Hamilton (Mercedes) e Sebastian Vettel (Ferrari)

MAI DIRE NO Interrogato circa l'affermazione di Max Verstappen secondo il quale il 90% degli attuali piloti avrebbe vinto nei panni di Lewis Hamilton, Seb ha aggiunto: ''Penso che sia difficile poter dire che sia corretto. Certo la Mercedes è fantastica, la squadra è fortissima e Lewis ne raccoglie i frutti. Alcuni piloti avrebbero sicuramente vinto al posto di Lewis, ma lui lo fa ogni weekend e questo è decisamente merito suo''. E se fosse lui quel pilota sulla Mercedes? ''Se avessi la possibilità di guidare io stesso una Mercedes, non direi di no...''


Pubblicato da Simone Valtieri, 25/11/2020
Vedi anche
Logo MotorBox