Pubblicato il 16/06/20

TUTTO IN 3 MESI Il più classico dei segreti di Pulcinella è stato svelato oggi da Mike Leitner, team manager del Red Bull KTM Factory Racing. La trattativa tra il pilota di punta della casa austriaca, Pol Espargaro, e la squadra che ha vinto 15 degli ultimi 18 titoli in paio (tra piloti e costruttori), il team Repsol Honda, è in corso, ma non è conclusa, anzi. Leitner è convinto di poter riuscire a tenere il suo gioiello e ha già pronta un'offerta e in testa una scadenza, per portare a compimento l'operazione.

BISOGNO DI TEMPO ''Posso solo confermare che questi colloqui sono in corso'' – ha esordito il manager austriaco – ''Naturalmente cercheremo di tenere Pol con noi ma sappiamo bene che c'è un'altra opzione per lui. Non ci sono aggiornamenti al momento e, a parte questo, quando tutto sarà deciso faremo un commento in merito. Questo succederà sicuramente nelle prossime settimane. Abbiamo bisogno di tempo per pianificare il futuro, quindi dobbiamo prendere una decisione al più presto''.

Presentazione Ducati Desmosedici GP20, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci

PESCA IN DUCATI? ''Al momento dobbiamo aspettare e vedere quale sarà la decisione finale di Pol ma nel frattempo dobbiamo anche pensare al nostro futuro'' - ha aggiunto Leitner - ''Quindi, ci sono alcuni scenari sul tavolo anche per noi; possiamo solo fare un passo alla volta e cominceremo a sapere quali decisioni prendere quando le cose saranno decise''. E per trovare un sostituto la KTM potrebbe pescare in casa Ducati, con Danilo Petrucci recentemente svincolato, ma anche con, potenzialmente, Andrea Dovizioso che non ha ancora firmato il rinnovo del suo contratto.  ''Tutti i piloti impegnati in MotoGP hanno grande talento. Su Andrea (Dovizioso) non devo dire nulla, da tre anni è vice campione del mondo. Petrucci ha vinto un Gran Premio. Tutti questi top rider hanno un grande talento e si adatterebbero alla moto, questo è chiaro''.

Moto2, Jorge Martin (Red Bull KTM AJO)

IL CASO MARTIN E la strada con la Ducati potrebbe essere a doppio senso, visto che Jorge Martin, il giovane pupillo spagnolo attualmente a farsi le ossa in Moto2 con KTM, potrebbe invece approdare nel team Pramac al fianco di Francesco Bagnaia, anche se Leitner preferirebbe tenerlo: ''Naturalmente Jorge è uno dei prossimi piloti di grande talento ad entrare nella griglia di partenza della massima categoria'' - ha commentato il team manager - ''Abbiamo già iniziato un percorso con lui e vorremmo che restasse con noi. Dipende dalla situazione attuale ma, in ogni caso, dobbiamo partire dal vertice. Quindi, vediamo quello che succede con Pol e poi pensiamo alle mosse successive''.


TAGS: honda ducati ktm motogp andrea dovizioso danilo petrucci pol espargaro team repsol honda MotoGP 2020 Jorge Martin Mike Leitner