Pubblicato il 09/06/20

MATRIMONIO DURATURO Mentre il fratello Pol starebbe trattando con il team Repsol HRC, Aleix Espargaro ha messo nero su bianco il suo impegno con la squadra di cui è un pilastro da ormai tre stagioni, che raddoppieranno nel 2022 grazie al nuovo contratto appena firmato con Aprilia Racing. Dopo la stagione 2020, infatti, Aleix e Aprilia resteranno insieme altri due anni, decisione comunicata ufficialmente oggi dal team.

Aleix Espargaro con la sua Aprilia RS-GP 2020

SECONDA FAMIGLIA ''Sono felice di questa conferma'' - ha dichiarato il più grande degli Espargaro - ''L'aspetto umano per me è quello più importante, e in quattro stagioni l'Aprilia è diventata la mia seconda famiglia. Con questo contratto, che è certamente il più importante della mia carriera, di hanno dimostrato che sono al centro del nostro progetto. A livello tecnico la crescita degli ultimi mesi è stata molto convincente, con l'arrivo di tante forze nuove e l'esordio positivo nei test della RS-GP 2020. Sento che dobbiamo finire un lavoro iniziato questo inverno, non vedo l'ora di rivedermi con tutti i ragazzi del team e di iniziare a gareggiare con la moto nuova''.

Massimo Rivola (Aprilia Racing)

PROGETTO NUOVO Felicissimo per la conferma di Aleix Espargaro è anche Massimo Rivola, Ceo di Aprilia Racing, che ha affermato: ''Volevamo a ogni costo la riconferma di Aleix e siamo molto contenti che sia arrivata. In un momento di grande fermento del mercato piloti, per noi è fondamentale dare continuità al nostro progetto. Con lui, che abbiamo nominato capitano di questa squadra, abbiamo iniziato un progetto totalmente nuovo, coinvolgendo nuove risorse e facendo debuttare in pista una moto che sembra nata sotto i migliori auspici. Ora speriamo che si possa presto portare l'Aprilia in alto, dove non è mai stata nella storia della MotoGP''.

La griglia MotoGP 2021

Allo stato attuale delle cose sono otto i piloti con un contratto già in tasca per la prossima stagione: sei spagnoli, un australiano e un francese.

  • Aprilia Racing Team Gresini - Aleix Espargaro (Spagna), TBA
  • Ducati Mission Winnow Team - Jack Miller (Australia), TBA
  • Pramac Racing (Ducati) - TBA, TBA
  • Reale Avintia Racing (Ducati) - Tito Rabat (Spagna), TBA
  • Repsol Honda Team - Marc Marquez (Spagna), TBA
  • LCR Honda - TBA, TBA
  • Red Bull KTM Factory Racing - TBA, TBA
  • Red Bull KTM Tech 3 - TBA, TBA
  • Team Suzuki Ecstar - Alex Rins (Spagna), Joan Mir (Spagna)
  • Monster Energy Yamaha MotoGP - Maverick Vinales (Spagna), Fabio Quartararo (Francia)
  • Petronas Yamaha SRT - TBA, TBA

TAGS: aprilia motogp aleix espargaro aprilia racing massimo rivola MotoGP 2020