MotoGP: salta anche Austin, difficili gare extra-europee
MotoGP 2020

MotoGP, cancellato il GP delle Americhe


Avatar di Simone Valtieri , il 10/07/20

1 anno fa - Austin rinuncia a ospitare il GP delle Americhe MotoGP, gara nel 2021

Confermata la rinuncia di Austin a ospitare il Gran Premio delle Americhe di MotoGP, gara rinviata al 2021 causa del Covid-19

ARRIVEDERCI AUSTIN La notizia era nell'aria da giorni: gli organizzatori dell'evento hanno confermato la cancellazione del Gran Premio delle Americhe del Motomondiale, che originariamente si sarebbe dovuto disputare al Circuit of The Americas di Austin nella scorsa primavera e che era stato rinviato a data da destinarsi a causa dell'inizio della Pandemia di Covid-19. Negli Stati Uniti, però il picco dei contagi non è stato ancora raggiunto, con oltre 60 mila nuovi casi al giorno, e la diffusione del virus appare totalmente fuori controllo, fatto che ha portato alla definitiva cancellazione dell'evento.

VEDI ANCHE



GP Americhe 2019, primo giro a Austin GP Americhe 2019, primo giro a Austin

RODEO NEL 2021 Gli organizzatori hanno fatto sapere tramite una breve nota che il prossimo evento a disputarsi sul circuito del COTA si svolgerà nell'aprile del 2021. La nuova ondata di casi di Covid-19 in Texas ha, infatti, rovinato i piani di recuperare il Gran Premio delle Americhe nel mese di novembre. ''Il Rodeo dei cavalli motore tornerà il prossimo anno, più grande e migliore'' - si legge nel comunicato. La corsa a stelle e strisce è in buona compagnia, quest'anno sono già stati cancellati i GP del Qatar, di Olanda, di Germania, di Finlandia, del Giappone, della Gran Bretagna, dell'Australia e d'Italia, quest'ultimo con il Mugello che ospiterà invece la Formula 1.


Pubblicato da Simone Valtieri, 10/07/2020
Vedi anche
Logo MotorBox