CIAO LUCA Si apre nel peggiore dei modi il weekend del Gran Premio della Repubblica Ceca a Brno, con la notizia dell'improvvisa scomparsa di Luca Semprini, giovane addetto stampa della Ducati. È forse simbolico che questo sia accaduto nella giornata del giovedì, quella per antonomasia dedicata alle relazioni tra stampa e piloti, quando proprio gli "as" sono insostituibili angeli custodi dei piloti. Luca prima di essere addetto stampa è stato valido giornalista motoristico per GPOne, approdando poi in Ducati passando per la Superbike e debuttando, quest'anno, in MotoGP.

MINUTO DI SILENZIO Luca se n'è andato a soli 35 anni nella camera d'albergo di Brno in cui soggiornava da mercoledì. In sua memoria la Dorna ha deciso un minuto di silenzio prima della consueta conferenza stampa delle 17, in cui parleranno i protagonisti del weekend. La ntizia è stata diffusa dalla stessa Ducati, che non ha aggiunto informazioni aggiuntive sulle cause del decesso.


TAGS: ducati brno CzechGP 2019 GP Rep Ceca 2019 Luca Semprini Luca Semprini Ducati