Autore:
Simone Valtieri

PIÙ FORTE DEL FUOCO Il nuovo campionato dedicato alle due ruote elettriche, fortemente voluto dalla Federazione Internazionale e sponsorizzato dall'Enel, riparte dopo l'incendio che a Jerez ha distrutto totalmente il parco moto. Un corto circuito rischiava di mettere in ginocchio l'intera organizzazione, ma alla fine Energica, la società che costruisce le moto, ha garantito che per il 7 luglio - quando è previsto l'appuntamento del Sachsenring - saranno tutte pronte. Le moto saranno pronte in realtà ben prima, visto che dovranno essere nuovamente testate, ma le date devono ancora essere comunicate.

IL NUOVO CALENDARIO Sono saltate alla fine solamente le tappe di Jerez e di Le Mans, le prime due previste in calendario, mentre Sachsenring (7 luglio) e Red Bull Ring (11 agosto) sono state confermate. Raddoppiata la tappa di Misano (15 settembre), se ne va ad aggiungere ora un'ultima a Valencia, dove nel weekend del 17 novembre si concluderà il Motomondiale 2019. Di seguito l'elenco completo dei piloti iscritti alla prima Coppa del Mondo FIM Enel MotoE.

Lineup Coppa del Mondo FIM Enel MotoE

Team Numero Pilota Nazionalità
Ajo Motorsport MotoE 66 Niki Tuuli Finlandia
Alma Pramac Racing MotoE 5 Alex de Angelis San Marino
  16 Joshua Hook Australia
Ángel Nieto Team 6 María Herrera Spagna
  18 Nicolás Terol Spagna
Avintia Esponsorama Racing 19 Xavier Siméon Belgio
  51 Eric Granado Brasile
D2 LCR E-Team 14 Randy de Puniet Francia
  59 Niccolò Canepa Italia
Dynavolt Intact GP 2 Jesko Raffin Svizzera
EG 0,0 Marc VDS 63 Mike Di Meglio Francia
Envision Pons Racing Team 15 Sete Gibernau Spagna
One Energy Racing 38 Bradley Smith Regno Unito
Ongetta SIC58 Squadra Corse 27 Mattia Casadei Italia
Tech3 E-Racing 4 Héctor Garzó Spagna
  78 Kenny Foray Francia
Trentino Gresini MotoE 11 Matteo Ferrari Italia
  32 Lorenzo Savadori Italia

TAGS: misano le mans motoe MotoE 2019 rogo Jerez Incendio Jerez MotoE Valencia MotoE Misano MotoE Sachsenring MotoE Red Bull Ring