Marquez, via libera dai medici: ad Austin ci sarà
MotoGP 2022

Marquez, semaforo verde dai medici: sarà al via del GP Stati Uniti


Avatar di Luca Manacorda , il 06/04/22

1 mese fa - Lo spagnolo ha recuperato dall'ennesimo caso di diplopia

Il trattamento conservativo contro la diplopia ha funzionato: Marc Marquez sarà al via del GP Stati Uniti

RECUPERATO Finalmente una buona notizia per Marc Marquez: la diplopia che lo aveva costretto a saltare la trasferta in Argentina è svanita dopo il trattamento conservativo a cui si è sottoposto lo spagnolo e il suo team medico lo ha autorizzato a prendere parte al GP Stati Uniti in programma ad Austin nel weekend. Il via libera segue il positivo test svolto in sella a una CBR600RR sul circuito di Alcarras.

PISTA AMICA La conferma è arrivata questa mattina dal team Repsol Honda e dallo stesso Marquez, che ha postato una foto sui social mentre attende in aeroporto di imbarcarsi per il Texas. Tra l'altro Austin è una delle sue piste preferite, dove ha sempre vinto tranne nel 2019, quando cadde mentre si trovava in prima posizione. Difficile possa lottare per il successo nella gara di domenica, ma psicologicamente rientrare in una delle ''sue'' gare potrà essere d'aiuto dopo aver saltato non solo il weekend di Termas de Rio Hondo, ma anche la gara in Indonesia dopo la caduta nel warm up della domenica mattina.

L'IMPORTANZA DI TORNARE Commentando il suo rientro, Marquez ha dichiarato: ''Sono molto felice di tornare, è una bella sensazione e soprattutto lo è farlo su una delle mie piste preferite. Indipendentemente dalla situazione, mi piace davvero correre in Texas e ho ricordi incredibili lì. Abbiamo del lavoro da fare dopo aver saltato due gare e l'intero weekend argentino, quindi non sono qui per fissare un obiettivo al momento. Ci sono molte cose da fare e da considerare, ma l'importante è tornare in moto questo fine settimana''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 06/04/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox