Pubblicato il 28/07/20

DUBBI FUGATI Marc Marquez ha risposto in prima persona a tutte le critiche ricevute nel corso del weekend del Gran Premio dell'Andalusia per aver tentato di partecipare alla gara, a meno di una settimana dalla terribile caduta di Jerez e dall'operazione al braccio. In molti avevano dubitato della gravità del suo intervento, su internet erano circolate finte foto di radiografie e tanti non credevano nemmeno alla storia delle flessioni fatte davanti ai medici della clinica mobile per convincerli di essere idoneo alla gara.

FOTO ''DIVERTENTI'' Partendo dalla fine, la storia delle flessioni è stata documentata dallo stesso con un video, poi utilizzato nel collage che potete visionare nel tweet qui sopra. Per quanto riguarda il braccio, Marc ha postato su instagram un triplice post (nel link) contentente un video radiografico della sua frattura in 3D e l'immagine della radiogrfia successiva all'intervento, che oltre alla placca mostra ben 12 chiodi infilati nel suo osso. Il post è accompagnato dalla frase: ''Buongiorno a tutti, iniziamo una nuova settimana con grande energia, ma prima divertitevi con alcune immagini dalla scorsa settimana''. Chiaro per tutti?


TAGS: honda motogp marc marquez MotoGP 2020 infortunio Marquez Radiografia Marc Marquez Radiografia Marquez Braccio Marquez Omero Marquez