Pubblicato il 05/02/21

BABY TEAM Si cambia filosofia nel team Avintia Esponsorama Racing, prima squadra a presentarsi della MotoGP 2021. La Ducati ha spedito Tito Rabat in Superbike e promosso Johann Zarco al team Pramac per fare di questo box, gestito da Ruben Xaus, il posto più frizzante di tutta la pitlane grazie all'innesto dei due giovani italiani che lo scorso anno si sono battuti per il titolo della Moto2. Parliamo ovviamente di Enea Bastianini, campione in carica della categoria cadetta, e di Luca Marini, che correrà con le effigi dello Sky VR46 Racing Team. Nel post instagram qua sotto il video di 30 minuti con tutta la presentazione.

UGUALI MA DIVERSE Le due moto blu con inserti neri e gialli, sono state svelate con una diretta instagram da Andorra, e avranno una differente dispozione grafica di colori e sponsor, dettata dal fatto che la 23 di Bastianini correrà come Team Avintia Esponsorama, mentre la 10 di Marini come SKY VR46 Avintia Team. I due ragazzi italiani avranno a disposizione la Ducati Desmosedici GP20, il modello dello scorso anno rispetto alla 21 con specifiche aggiornate su cui potranno fare affidamento gli ufficiali Bagnaia e Miller e i due del team Pramac, Zarco e Martin.


TAGS: ducati motogp enea bastianini ruben xaus luca marini MotoGP 2021 Ducati Desmosedici GP20 Esponsorama Racing