Pubblicato il 28/04/21

LA VR46 CRESCE La mattinata a due ruote è stata animata dalla notizia dell'approdo ufficiale del team VR46 in MotoGP. Il brand di Valentino, che negli ultimi anni ha fatto crescere fior di piloti italiani come Francesco Bagnaia e Luca Marini (anche Franco Morbidelli, che non ha però mai corso per il team ufficiale VR46), portandoli fino alla MotoGP a partire dalle propedeutiche Moto3 e Moto2, approda ora in MotoGP. Già nel 2021, in realtà, grazie a un accordo con Esponsorama Racing, il team VR46 è presente con la Ducati del fratello di Rossi, Luca Marini, ma dal 2022 al 2026 sarà un'altra storia. L'accordo annunciato oggi tra VR46 e l'azienda petrolifera Saudi Aramco, porterà alla nascita di un team del Dottore nella classe regina, dove portare presumibilmente a correre i piloti della sua Academy.

Team Sky VR46 Avintia MotoGP - Luca Marini

QUALE MOTO? Non si sa ancora quale sarà la moto che i colori del team VR46 e della aramco andranno a griffare: nei giorni scorsi si vociferava di una trattativa con Aprilia, mentre altri nomi possibili in ballo sembrano essere quelli di Yamaha, Suzuki e, soprattutto, Ducati. Nei prossimi giorni ne sapremo di più, nel frattempo Rossi, che continui o meno a correre in MotoGP, si è assicurato un futuro nella serie quantomeno nel ruolo di team owner o team manager, anche questo si vedrà. Di seguito riportiamo il comunicato completo del team VR46 e di Tanal Entartainment Sport & Media, la holding del principe saudita Abdulaziz bin Abdullah Al Saud che possiede la ''Saudi Aramco''.

Il comunicato

Tanal Entertainment Sport & Media, la holding di Sua Altezza Reale Principe Abdulaziz bin Abdullah Al Saud, è lieta di annunciare un importante accordo strategico con VR46 Team, la società di Valentino Rossi, per il prossimo futuro del Moto GP.

Nel 2022 il VR46 Team debutterà nella classe MotoGP assieme a Tanal Entertainment Sport & Media con Saudi Aramco, come nuovo Main Sponsor per il periodo 2022-2026: in pista il nuovo ARAMCO Racing Team VR46 con il sostegno da altri importanti sponsor del panorama mondiale. Saudi Aramco, compagnia già fortemente coinvolta nel Motorsport e nella F1, farà quindi il suo ingresso nel Campionato del Mondo MotoGP 2022 con VR46 Team.

Una partnership di ampio respiro tra Tanal Entertainment Sport & Media e VR46 Team che puntano a comunicare importanti progetti, sviluppati in seguito al precedente accordo di sponsorship per la stagione sportiva 2021, con i propri partners. Strategie e visione condivise, sintesi di una reciproca condivisione di obiettivi, hanno portato all’estensione di questa partnership siglando questo importante accordo di cinque anni: un’estesa joint-venture tra Tanal Entertainment Sport & Media e VR46 Team che presenta anche l’attivazione e la gestione della comunicazione.

Oltre alla tradizionale promozione commerciale, che continua attraverso l’attività del Team VR46, la strategia di comunicazione sarà orientata a promuovere i programmi connessi all’imponente progetto Saudi Vision 2030.  

Con l’adesione a questo progetto VR46 Team conferma le proprie intenzioni di elevare il progetto sportivo alla classe MotoGP dal 2022, pur mantenendo la propria presenza in classe Moto2, dimostrando ancora una volta la propria capacità ed impegno nella promozione di nuovi talenti verso obiettivi sempre più ambiziosi.

E lo sport accompagnerà questi futuri scenari con un nuovo “volto” trasmesso attraverso il brand Main Sponsor ARAMCO e attraverso gli ambiziosi progetti condivisi in programma per i prossimi cinque anni. 


TAGS: rossi motogp valentino rossi vr46 MotoGP 2021 Team VR46 Aramco