Azzardo Marc Marquez: lunedì visita medica per provare a correre in Argentina
MotoGP 2022

Azzardo Marquez: lunedì visita medica per provare a correre in Argentina


Avatar di Simone Valtieri , il 25/03/22

1 mese fa - Marquez ha in programma un controllo lunedì per esserci in Argentina

Dopo aver scritto messaggi sconfortanti sui social, Marc Marquez ha in programma un nuovo controllo lunedì, per partecipare in extremis al GP Argentina

SOGNO ARGENTINA Marc Marquez non si arrende. Dopo aver pubblicato uno sconfortante messaggio sui suoi social in cui ha scritto ''Oggi non mi va di sorridere, però troveremo il modo di poter tornare a farlo presto, sempre con forza!'' sembra essersi aperto uno spiraglio per la partecipazione del campionissimo spagnolo al prossimo Gran Premio d'Argentina, in programma tra una settimana a Termas de Rio Hondo. Dopo il nuovo episodio di diplopia che l'ha colpito a seguito della rovinosa caduta di Mandalika, i medici avevano consigliato a Marquez un periodo di riposo, ma se il disturbo alla vista dovesse essere scomparso entro lunedì, potrebbe ricevere l'okay per recarsi in Argentina e provare a tornare in sella.

RISCHIO MARC È la mossa giusta? Non possiamo dirlo noi, ma da osservatori esterni un rientro precoce, vista la situazione di salute attuale di Marquez e visto soprattutto il feeling ancora totalmente assente con la nuova Honda, sarebbe un azzardo. Un azzardo in primis per la sua salute, con le ultime cadute (tre consecutive tra Q1 e Warm Up in Indonesia) che hanno lasciato qualche traccia nella psiche e nel morale, certo, ma anche e soprattutto per il fisico dello spagnolo. Senza considerare che un rientro in condizioni di salute precarie (che, siamo sicuri, i medici negherebbero) sarebbe un rischio anche per gli altri 23 piloti in pista. In ogni caso, la visita medica è fissata per lunedì a Madrid, se Marquez non dovesse farcela il tester Stefan Bradl si è dichiarato già pronto a prendere il suo posto. In caso di problemi perduranti alla vista, la carriera stessa dello spagnolo sarebbe a rischio, con la Honda costretta a buttarsi sul mercato con obiettivo di spessore, Joan Mir e Fabio Quartararo in primis.


Pubblicato da Simone Valtieri, 25/03/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox