Pubblicato il 12/03/21

OK MEDICO Marc Marquez lo aveva annunciato nei giorni scorsi, il suo rientro in pista sarebbe dipeso dalla visita alla quale si è sotto posto ieri, e il responso dei medici è stato positivo. Il check-up, al quale l'otto volte iridato della Honda si è sottoposto, ha confermato il processo di guarigione in corso al seguito del terzo intervento che lo spagnolo ha dovuto affrontare dopo l'infortunio dello scorso anno a Jerez. 

Marc Marquez (Honda)

OSSO CONSOLIDATO Nel comunicato della Honda si legge: ''Nel corso della visita medica al quale si è sottoposto Marc Marquez 14 giorni dopo il  suo intervento per un'infezione da pseudoartrosi all'omero destro, i dottori Samuel Antuña e Ignacio Roger de Oña hanno verificato con accertamenti radiografici e clinici un progresso soddisfacente del consolidamento del suo osso. Da questo momento in poi, Marquez può intensificare il programma di recupero della forza e della mobilità allo scopo di un ritorno graduale alle competizioni''.

GP Andalusia 2020, Jerez, FP3: Marc Marquez (Honda)

OBIETTIVO QATAR Ora il problema restano i tempi. La prima gara dell'anno sarà tra due settimane in Bahrain, ma Marc non può certo salire subito in sella alla sua Honda RC213V, però potrà ricominciare sin da subito a prendere il manubrio di una stradale e iniziare a ricercare le vecchie sensazioni. A questo punto è comunque probabile la presenza dello spagnolo in Qatar, quantomeno per provare la Honda in occasione del primo dei due weekend di Losail, per essere magari della partita nel secondo, una settimana dopo.


TAGS: honda motogp marc marquez marquez MotoGP 2021