Autore:
Danilo Chissalè

MODERN SAMURAI A cavallo tra la Digital e la Design Week arriva a Milano la nuova Suzuki Katana. La classica reinterpretata in chiave moderna funge da ponte di collegamento virtuale tra i due eventi che caratterizzano la primavera della città meneghina grazie alle sue linee moderne e ricercate. La moto fa parte della mostra “Smart City: people, Technology & Materials”, in programma a Milano dal 13 marzo al 14 aprile presso il Superstudio 13.

DOVE TROVARLA  La mostra vede la nuova Katana esposta nell’area che si sviluppa tra via Bugatti 9 e via Forcella 13, con un’installazione che enfatizza il legame tra la moto e la gloriosa spada giapponese da cui prende il nome. L'allestimento vuole sottolineare la ricercatezza delle forme della Katana con un sapiente gioco di tagli luminosi e con la presenza sulla scena di lame affilate. E dal 9 al 14 aprile, la presenza Suzuki raddoppierà, con una seconda installazione negli spazi del Materials Village, sempre in zona Tortona.

IN BREVE Di lei si è già detto tanto, forse tutto, ma se vi siete distratti ecco in breve qualche caratteristica fondamentale della nuova Katana 2019. Il motore è di origine nobile, il quattro cilindri in linea da 998 cc che fu della sportiva GSX-R è stato oppurtunamente ritarato per adattarsi alle caratteristiche meno sportive della maxi naked, le sospensioni sono totalmente regolabili e l'impianto frenante è marchiato Brembo opportunamente tenuto a bada dall'ABS della Bosch. In attesa di poterla provare su strada vi consiglio di fare un salto a vederla.


TAGS: suzuki suzuki katana 2019 suzuki katana suzuki katana esposizione