Pubblicato il 02/05/20

SEMAFORO VERDE Da lunedi 4 maggio l'Italia riaccenderà i motori in cerca di rilancio, ad oggi però siamo ancora in una fase confusa tra il Lockdown, scattato i 23 marzo scorso e la Fase 2. Molte sono le aziende che stanno riprendendo le attività,  ma ci si chiede come sarà organizzato il percorso verso le normali abitudini di vita e quali saranno i benefici per l’economia di privati e aziende. Anche il settore delle due ruote si stanno mettendo all'opera, per favorire il rapporto con i clienti, ma anche per facilitare l’operato dei propri collaboratori. Parlando con i responsabili delle aziende e delle filiali che operano sul nostro territorio, vogliamo capire quali sono le strategie messe in atto per non farsi trovare spiazzati nella fase di ripartenza, focalizzando l’attenzione sui progetti per sostenere, anzi migliorare, il rapporto con il cliente finale.Yamaha R1M

PAROLA ALLE CASE Andrea Colombi, Country Manager in Italia di Yamaha, si è prestato gerntilemtne per un intervista in cui abbiamo approfondito cosa ha fatto la casa di Iwata nel periodo di Lockdown e che streategie sta studiando per non farsi trovare impreparata allo scoccare della fase due. A causa della chiusura delle concessionarie Yamaha ha concentrato gli sforzi sulla comunicazione - grazie all'aiuto dei suoi piloti e testimonial - ma anche sull'attenzione al cliente mettendo a disposizione l'app My Garage che permette di configurare la propria Yamaha dei sogni e inviare direttamente il preventivo al concessionario. Molto interessante la strategia pianificata per la Fase 2 che prevede estensioni di garanzia come comunicato qualche giorno fa, ma anche un'interessante iniziativa di noleggio per gli scooter 125 come mezzo alternativo al trasporto pubblico o all'automobile. Tutti i dettagli nella video intervista in gallery.


TAGS: yamaha moto yamaha usate moto yamaha sconti fase 2 fase 2 covid iniziative yamaha fase 2